AMA: quasi terminati i lavori a Daytona in vista del 2011

AMA: quasi terminati i lavori a Daytona in vista del 2011

Ripavimentazione del tri-ovale che ospita la 200 miglia

Commenta per primo!

Un’opera di ristrutturazione mastodontica. Al Daytona International Speedway da ormai 14 settimane (subito dopo la disputa della 400 miglia della NASCAR del luglio scorso) vanno avanti i lavori di ripavimentazione del tri-ovale più famoso del panorama motoristico americano. I lavori sono già terminati nella curva 1 e nel banking nei pressi del traguardo, mentre nelle prossime settimane saranno ultimati anche alle curve 3 e 4 dove transitano le moto nel corso delle gare dei campioni AMA Pro Racing della Daytona Bike Week, 200 miglia compresa. Queste opere di ripavimentazione del tracciato sono state rese necessarie dopo i problemi riscontrati dai piloti della NASCAR alla 500 miglia di Daytona, tradizionale evento che apre la stagione della Sprint Cup nel mese di febbraio dove sono state necessarie addirittura due interruzioni della corsa per risolvere il problema. Per i campionati AMA tutto sarà pronto in vista della Daytona Bike Week con la 200 miglia sempre esclusiva della Daytona SportBike che non si disputerà più in notturna. Insieme alla DSB correranno, due gare ciascuna, l’American Superbike e l’AMA SuperSport.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy