AMA: diverse novità a Laguna Seca nella Superbike

AMA: diverse novità a Laguna Seca nella Superbike

Waters, ritornano Duhamel, Pridmore ed Eric Bostrom

Commenta per primo!

Mancheranno due star come John Hopkins e Aaron Yates, ancora in infermeria, ma in compenso ci saranno diverse novità nello schieramento di partenza dell’American Superbike sul tracciato di Laguna Seca questo fine settimana in concomitanza con la MotoGP.

Per sostituire l’infortunato Blake Young il team Rockstar Makita Suzuki ha puntato sul campione australiano Superbike in carica Josh Waters, classe ’87, a sua volta caduto rovinosamente in un test a Willow Springs: fuori gioco per Mid Ohio, sarà in pista a Laguna Seca con il #19 sul cupolino della propria GSX-R.

Ritornerà in pista invece una leggenda come Miguel Duhamel, schierato dal team Moto Forza NovaTac Racing con una Ducati 1098R: mancava dalle gare dalla 200 miglia di Daytona 2009.

In azione anche uno specialista dell’Endurance, ed ex-pilota del World Superbike, quale Jason Pridmore, ingaggiato dal Celtic Racing.

Per finire, nuovo confronto tra i “Boz Bros”, Ben ed Eric Bostrom, con quest’ultimo già tornato in pista a Mid Ohio con una Suzuki GSX-R 1000 del team realizzato con supporto di Yoshimura, Attack Performance, Suzuki e del magazine CycleWorld.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy