AMA: Dane Westby firma con M4 Suzuki per la SportBike

AMA: Dane Westby firma con M4 Suzuki per la SportBike

Lascia la Yamaha sostituendo Cardenas passato in Superbike

Commenta per primo!

Con Martin Cardenas promosso in Superbike, il team M4 Suzuki di John Ulrich ha deciso di affidare la GSX-R 600 campione 2010 della Daytona SportBike a Dane Westby, protagonista della passata stagione in sella ad una Yamaha YZF R6 preparata da Graves e schierata dal Project 1 Atlanta.

Giovane di 23 anni originario dell’Oklahoma, Westby nel 2008 è stato campione Superbike e Supersport nei campionati WERA prima di passare a tempo pieno nella Daytona SportBike. Con il team Project 1 Atlanta Westby si è messo in luce diventando presto presenza fissa della top-5, tanto da sfiorare il successo alla 200 miglia di Daytona.

Per “The Wolverine” si tratta di un ritorno in M4 Suzuki, avendo già corso con questo team nella defunta Moto-GT. “Spero che questo sia il mio anno“, confida Dane Westby, “firmare con M4 Suzuki è davvero l’ideale per me. Avrò a disposizione la nuova GSX-R 600 che sembra essere una moto davvero fantastica, più leggera, più “racing”, in più è la squadra campione in carica e questa per me è la certezza di correre al top.

Con M4 Suzuki ho già corso in passato e mi avevano aiutato molto agli inizi della carriera. Il 2010 per me è stato un grande passo in avanti, ho lottato per le posizioni di vertice e ho preso fiducia a competere per la vittoria. Per quest’anno l’obiettivo è vincere quando possibile, restare sempre nella top-5 e puntare al campionato: spero di iniziare la stagione nel migliore dei modi a Daytona“.

Dane Westby sarà l’unico pilota M4 Suzuki nella Daytona SportBike mentre nell’American Superbike correranno Martin Cardenas e Chris Ulrich.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy