AMA: comunicati i piani per la stagione 2010

AMA: comunicati i piani per la stagione 2010

Novità in vista per sicurezza e organizzazione

Commenta per primo!

Attraverso un comunicato diramato lo scorso sabato, AMA Pro Racing ha annunciato i piani relativi alla prossima stagione della lega motociclistica statunitense, relativi alle competizioni su asfalto. Le formule delle classi rimarranno sostanzialmente invariate, spostando l’attenzione invece sugli ambiti della comunicazione e della sicurezza.

Eliminata per la categoria SunTrust Moto-GT della partenza “rolling”, ovvero quella lanciata a seguito della Safety Car, per tornare quindi al più tradizionale start da griglia, a detta del presidente Roger Edmonson maggiormente apprezzata dai fan e di sicurezza pari a quella utilizzata quest’anno. Nuova classe sempre per questa categoria, che porterà quindi il numero totale a tre. La novità, la GT3, vedrà la partecipazione delle moto che in questo momento rientrano negli standard della Formula 450.

Per quanto riguarda la sicurezza, l’utilizzo dei veicoli Pace e Safety verrà ridotto, come già accaduto in questa stagione a campionati iniziati, ai soli regimi di bandiera rossa, eliminando l’uscita in caso di bandiera gialla esposta.

Grande novità, presa in prestito da campionati a quattro ruote, riguarda l’introduzione di un sistema radio pilota/box e viceversa che sarà obbligatorio, mentre è in fase di studio una modalità di allerta per i piloti in caso di cambiamento delle condizioni meteo a gara in corso. AMA Pro Racing si pone inoltre l’obiettivo di trovare una soluzione più idonea e tecnologicamente avanzata per comunicare con i piloti a scapito dell’uso delle bandiere, comune a quasi tutte le gare su pista.

Dall’anno prossimo ci saranno diverse commissioni che si dedicheranno ad ambiti specifici dell’organizzazione e funzionamento della stagione stessa: la commissione tecnica, quella per le strutture e la commissione per l’organizzazione di gara.

Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy