All Japan Superbike: tre giorni di test collettivi a Motegi

All Japan Superbike: tre giorni di test collettivi a Motegi

Ultime prove pre-stagione

di Redazione Corsedimoto

Dopo un breve test organizzato in concomitanza con le celebrazioni per il 50esimo anniversario del Suzuka Circuit, i piloti dell’All Japan Superbike affronteranno in questi giorni una sessione di prove ufficiali al Twin Ring di Motegi, tracciato che il prossimo 1 aprile ospiterà l’inaugurale prova della stagione 2012.

Secondo consuetudine, i top-team della JSB1000 nel corso della stagione affronteranno due giorni di test nelle settimane che precedono la regolare disputa del week-end di gara, occasione per trovare quei riferimenti indispensabili per presentarsi nel miglior modo possibile alla contesa.

A Motegi non mancheranno il bi-campione in carica Kousuke Akiyoshi (TSR Honda), assente nei test delle ultime settimane in quanto impegnato a Sepang come collaudatore ufficiale Repsol Honda per la MotoGP, così come un altro ex-campione quale Katsuyuki Nakasuga (YSP Yamaha), Akira Yanagawa (Kawasaki Team Green), Takumi Takahashi (HARC-PRO Honda) e tanti altri.

Legittima curiosità anche per Yukio Kagayama, alla seconda stagione consecutiva nella JSB1000 come pilota e titolare del proprio Team Kagayama, passato quest’anno da Bridgestone a Dunlop, schierando una seconda Suzuki GSX-R 1000 preparata da Yoshimura per Yuichi Takeda, ex-pilota ufficiale HRC, campione ST600 2001 nonchè il più giovane vincitore di sempre di una gara del Mondiale Superbike (Sugo 1996 a 18 anni, 8 mesi e 27 giorni).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy