All Japan Superbike Test Suzuki: Shinichi Itoh velocissimo

All Japan Superbike Test Suzuki: Shinichi Itoh velocissimo

Test per l’ultimo round

Commenta per primo!

Terminato l’appuntamento di Motegi con un chiaro stravolgimento dei valori in campo nella classifica generale, le squadre dell’All Japan Superbike si sono dirette a Suzuka per gli ultimi test stagionali proprio in previsione dell’atto conclusivo che si disputerà sempre sul circuito dell’ottovolante. Bel tempo nei tre giorni di prove, qualche interessante novità “tecnica” (la Moto2 della TSR), ma anche riferimenti cronometrici di sicuro impatto.

Il più veloce è risultato Shinichi Itoh, pilota del team Keihin Kohara Honda, velocissimo con la CBR 1000RR preparata proprio dalla TSR. Sfortunato quest’anno alla 8 ore, l’ex pilota ufficiale di Honda e Ducati in MotoGP/500 ha fermato i cronometri sull’1’50″34, qualche centesimo di vantaggio su Katsuyuki Nakasuga, primo dei contendenti al titolo, secondo in graduatoria in 1’50″45 con la sua Yamaha ufficiale del YSP Racing Team.

Ben quattro piloti sono scesi sotto il muro dell’1’51”, tra questi anche lo sfortunatissimo Chojun Kameya (squalificato a Motegi per irregolarità tecnica della propria Sakurai Honda) e Akira Yanagawa, ancora in lizza per il campionato con la Kawasaki del Team Green preparata direttamente dal reparto corse di Akashi.

Seguono a ruota anche l’ex campione Hitoyasu Izutsu (Kawasaki del Trick Star Racing, 3° alla 8 ore di Suzuka) e Takumi Takahashi. Non era presente Daisaku Sakai, leader della classifica con la Suzuki del team Yoshimura, vincitore delle ultime due gare di Okayama e Motegi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy