All Japan Superbike Test Okayama: Shinichi Itoh il più veloce

All Japan Superbike Test Okayama: Shinichi Itoh il più veloce

Brutta caduta di Nakasuga

Commenta per primo!

Come da abitudine dei team dell’All Japan Superbike prima di disputare un round in calendario si ritrovano per due giorni sullo stesso circuito per effettuare dei test dove metter a punto le moto in previsione del weekend di gara. E’ capitato a Sugo, si è ripetuto il medesimo programma in questi giorni a Okayama, circuito che il 27/09 ospiterà la quinta prova stagionale. Presenti quasi tutti i team e piloti della JSB1000, il più veloce è risultato al termine del secondo giorno Shinichi Itoh, portacolori del team Keihin Kohara Honda con la CBR 1000RR preparata dalla TSR.

L’ex pilota ufficiale Honda HRC nel mondiale 500cc ha fermato i cronometri sull’1’30″00, poco più di un centesimo di vantaggio su Daisaku Sakai con la Suzuki GSX-R 1000 del team Yoshimura. Poco distanziato anche il leader della classifica Chojun Kameya (Sakurai Honda) in 1’30″30 e Akira Yanagawa, forte di una Kawasaki Ninja ZX-10R in continuo sviluppo e “rinvigorito” dal secondo posto di Sugo.

Purtroppo questi test hanno visto la brutta caduta di Katsuyuki Nakasuga, campione in carica, vincitore dell’ultimo round di Sugo con la Yamaha ufficiale del team YSP. Nakasuga è caduto con pista ancora “fredda” nei primissimi minuti della seconda giornata, ed è stato trasportato in Ospedale in elicottero per una presunta contusione polmonare. Dopo la paura iniziale per fortuna le prime notizie sono incoraggianti tanto che si parla di un pronto recupero del talentuoso pilota giapponese per le prossime gare in calendario.

Per chiudere segnaliamo che in questi test ha girato anche, insieme ai team della Supersport (ST600) la Moriwaki Moto2,che ha già battuto i tempi di Konishi, il più veloce tra le 600 con la Honda CBR 600RR del team F.C.C. TSR.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy