All Japan Superbike: Takumi Takahashi punta a confermarsi leader

All Japan Superbike: Takumi Takahashi punta a confermarsi leader

Recente vincitore della 8 ore di Suzuka

di Redazione Corsedimoto

Può essere una stagione quasi irripetibile per Takumi Takahashi. Il giovane pilota giapponese, 20 anni, dovrà difendere il prossimo 29 agosto a Sugo la leadership di campionato dell’All Japan Superbike, conquistata grazie al successo nella prima prova stagionale di Tsukuba e due buoni piazzamenti. Takahashi arriverà a Sugo da leader della JSB1000, ma anche vincitore della 8 ore di Suzuka insieme a Ryuichi Kiyonari e Takaaki Nakagami con la Honda del team HARC-PRO, squadra con la quale è legato soltanto da questa stagione. Niente male per Takumi Takahashi che potrà essere il primo pilota dal 2006 a vincere nella stessa stagione All Japan Superbike e la 8 ore di Suzuka, impresa capitata quattro stagioni or sono da Shinichi Itoh. “Sono stato felice di vincere la 8 ore di Suzuka“, ha dichiarato Takahashi dopo l’affermazione dello scorso 25 luglio. “Kiyonari ci ha dato una mano nello sviluppo della moto, io mi son sentito un pò provato fisicamente alla fine della corsa, ma ne è valsa la pena. E’ una gara che voglio vincere ancora in futuro“. Takumi Takahashi, 21 anni il prossimo mese di novembre, è stato nel 2008 campione giapponese della classe 250cc prima di passare alle Superbike con il team Burning Blood: lo scorso anno un 4° posto come miglior risultato, ma soprattutto il podio (3°) alla 8 ore con Sakurai Honda al fianco di Chojun Kameya sostituendo Joshua Brookes.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy