All Japan Superbike: piloti e squadre si preparano per la “doppia” di Motegi

All Japan Superbike: piloti e squadre si preparano per la “doppia” di Motegi

Prima della 8 ore di Suzuka

Commenta per primo!

Il 2-3 luglio prossimi squadre e piloti dell’All Japan Superbike torneranno in azione al Twin Ring di Motegi per il secondo appuntamento stagionale, l’ultimo prima di concentrarsi verso l’impegno più importante della stagione, la 8 ore di Suzuka.

Non per questo gli addetti ai lavori della JSB1000 guarderanno con disinteresse all’appuntamento di Motegi, con la Federazione Motociclistica Giapponese (MFJ) che ha deciso di organizzare due gare nello stesso fine settimana al fine di recuperare il primo round annullato di Tsukuba.

Kousuke Akiyoshi, campione in carica, si presenterà da leader di campionato con la F.C.C. TSR Honda, anche motivato dal probabile impegno nella MotoGP ad Assen con la Honda RC212V del team Gresini in sostituzione di Hiroshi Aoyama, “promosso” in HRC al posto dell’infortunato Dani Pedrosa.

Grandi motivazioni anche per Katsuyuki Nakasuga, campione 2008 e 2009 con la Yamaha del YSP Racing Team with TRC che quest’anno, con Yamaha Austria, tornerà alla 8 ore di Suzuka.

All’appello di Motegi non mancherà Yukio Kagayama, atteso ad un weekend da protagonista con la Suzuki GSX-R 1000 del proprio Team Kagayama in attesa, con Yoshimura Suzuki, di dare l’assalto alla seconda vittoria personale proprio alla 8 ore di Suzuka.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy