All Japan Superbike: nelle prime prove ad Autopolis KO Takahashi, al suo posto Kiyonari

All Japan Superbike: nelle prime prove ad Autopolis KO Takahashi, al suo posto Kiyonari

Sostituzione in HARC-PRO

Commenta per primo!

Clamoroso colpo di scena nella giornata di test pre-gara del quinto round dell’All Japan Superbike ad Autopolis. Takumi Takahashi, vice-campione JSB1000 in carica nonchè unico pilota Honda in corsa per la conquista del titolo di categoria, è stato protagonista di una brutta caudta con conseguente frattura della clavicola destra. Fuori gioco per il week-end ed ormai costretto a dire addio ai sogni di gloria, il team HARC-PRO ha deciso di affidare la sua Honda CBR 1000RR Fireblade a Ryuichi Kiyonari, tri-Campione BSB (2006, 2007, 2010) e recordman della categoria con 43 vittorie all’attivo, già presente ad Autopolis per disputare il quarto round del FIM Asia Road Racing Championship nella classe SuperSports 600cc con una Honda CBR 600RR del team Boon Siew, importatore malese della casa dell’ala dorata. Per “King Kiyo” si tratta di un ritorno nell’All Japan a 9 anni di distanza dall’ultima apparizione del 2003 tra le ST600 (Supersport), serie dove si è laureato campione nel 2002 prima di correre in Europa tra MotoGP (2003, Honda Gresini in sostituzione del compianto Daijiro Kato), BSB (a più riprese dal 2004 al 2007 e nel biennio 2010-2011) e World Superbike (tre vittorie nel 2008 su Honda Ten Kate). Va detto che con HARC-PRO Honda Ryuichi Kiyonari ha già corso alla 8 ore di Suzuka nel 2010 e 2012, conquistando proprio insieme a Takumi Takahashi la vittoria nella prima occasione. Con Takahashi KO, la Honda di fatto sarà costretta a rinunciare alla possibilità di conquistare il terzo titolo consecutivo nella JSB1000, anche se con Ryuichi Kiyonari e con il rientrante bi-Campione in carica Kousuke Akiyoshi (F.C.C. TSR Honda) ci sarà una buona possibilità di salire sul gradino più alto del podio nel fine settimana di Autopolis.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy