All Japan Superbike: Nakasuga nella storia del motociclismo giapponese

All Japan Superbike: Nakasuga nella storia del motociclismo giapponese

Nessuno come lui nella JSB1000

Commenta per primo!

Con la conquista del titolo 2013 dell’All Japan Superbike, Katsuyuki Nakasuga a tutti gli effetti è entrato di diritto nella storia del motociclismo giapponese. Il portacolori del Yamaha YSP Racing Team si è laureato per la quarta volta, sempre in sella ad una Yamaha YZF R1, Campione della top class JSB1000 (Superbike) dopo i precedenti successi del 2008, 2009 e 2012.

“Kats” è il primo e unico pilota a vantare quattro titoli tra le Superbike, pareggiando i conti con Shinichi Itoh, quattro volte Campione nella top class dell’All Japan Road Race Championship: tra le 500cc nel 1990, Superbike nel 1998 e JSB1000 nel biennio 2005-2006.

Con questo trionfo adesso Nakasuga è a -1 dal record di Hideyuki Nakajoh, cinque volte All Japan, ma soltanto nella “entry class” GP125: 1998, 1999, 2001, 2002 e 2004.

Un traguardo che Nakasuga potrà raggiungere l’anno prossimo, anche perchè, proprio a Suzuka, Nakajoh ha annunciato il ritiro dalle competizioni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy