All Japan Superbike: dopo la vittoria a Suzuka, Akiyoshi pronto a tornare nella JSB1000

All Japan Superbike: dopo la vittoria a Suzuka, Akiyoshi pronto a tornare nella JSB1000

Ritorno vincente per Akiyoshi

In tre mesi Kousuke Akiyoshi, tester HRC MotoGP nonchè bi-campione All Japan Superbike in carica, è passato dal ritrovarsi dall’Ospedale al conquistare, per il secondo anno consecutivo, la vittoria alla 8 ore di Suzuka.

Alla prima gara dalla frattura al femore rimediata nel corso delle prove del primo round dell’All Japan Superbike 2012 andato in scena al Twin Ring, Akiyoshi non ha sbagliato un colpo festeggiando insieme al protagonista del World Superbike Jonathan Rea, al leggendario Tadayuki Okada (“riserva” dell’equipaggio) e a tutto il team F.C.C. TSR Honda una prestigiosa vittoria salva-stagione.

Al terzo centro a Suzuka dopo le precedenti affermazioni del 2007 (con Yoshimura Suzuki) e 2011 (sempre con F.C.C. TSR Honda), Kousuke Akiyoshi si appresta ora a tornare in azione nell’All Japan Superbike seppur fuori dai giochi campionato avendo saltato i primi tre round del campionato.

Da Sugo in avanti l’esperto pilota giapponese farà di tutto per conquistare il maggior numero di punti possibili e recitare il ruolo di “arbitro” della sfida per il titolo tra Katsuyuki Nakasuga (YSP Yamaha) e Takumi Takahashi (HARC-PRO Honda). Per la HRC un vantaggio non di poco conto…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy