All Japan Superbike: Chojun Kameya chiude al top i test di Motegi

All Japan Superbike: Chojun Kameya chiude al top i test di Motegi

Tanta pioggia al Twin Ring

Commenta per primo!

La pioggia è stata la grande protagonista dei tre giorni di test dell’All Japan Superbike al Twin Ring di Motegi in previsione dell’appuntamento in calendario sul medesimo tracciato del 18 ottobre prossimo. Condizioni climatiche difficili con qualche team e pilota che hanno addirittura scelto di non provare l’ultimo giro: è il caso del team Yoshimura Suzuki con Daisaku Sakai (vincitore a Okayama) e Kazuki Tokudome, che insieme al leader dei primi due giorni Kousuke Akiyoshi (F.C.C. TSR Honda) hanno concluso in anticipo le prove.

Nell’ultima giornata il migliore è così risultato Chojun Kameya, leader della classifica di campionato con la Honda del leggendario team Sakurai, da anni struttura satellite HRC nella JSB1000. Il cugino del compianto Daijiro Kato ha fermato i cronometri sull’1’52″953, riuscendo a percorrere con le slick solo 2 giri quando il meteo ha offerto poco più di 10 minuti di prove su asfalto quasi totalmente asciutto.

Alle spalle di Kameya un’altra Honda, quella del team HARC-PRO condotta da Tatsuya Yamaguchi, mentre a seguire con distacchi ridotti troviamo Takumi Takahashi ed il campione in carica su Yamaha, Katsuyuki Nakasuga.

Le prove si sono così concluse con l’appuntamento rimandato al weekend del 18 ottobre, con il sesto e forse decisivo round dell’All Japan Superbike 2009.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy