All Japan Superbike Riconfermata la MFJ Cup JP250, la Supersport 300 giapponese

All Japan Superbike Riconfermata la MFJ Cup JP250, la Supersport 300 giapponese

Per il secondo anno consecutivo nel panorama All Japan correrà la MFJ Cup JP250 riservata alle promesse del motociclismo del Sol Levante.

Prima del Mondiale Supersport 300, così come accaduto in Italia con il CIV Sport 4T, in Giappone sono stati precorsi i tempi. Lo scorso anno infatti la MFJ (Motorcycling Federation of Japan) ha istituito l’inedita MFJ Cup JP250, serie riservata alle moto fino a 300cc 4 tempi derivate dalla serie con costi accessibile di gestione e destinata ai migliori talenti del Sol Levante. Ispirata alla AP250 dell’Asia Road Racing Championship, la JP250 (acronimo di Japan Production 250) ha raccolto un considerevole numero di consensi con addirittura 44 iscritti nel round conclusivo di Suzuka.

Un successo testimoniato dalla partecipazione di alcune squadre abitualmente protagoniste dell’All Japan, impegnate nel valorizzare i migliori prospetti del motociclismo giapponese: dal Trick Star Racing al pluri-decorato Team Battle Factory passando per 7C, Hitman RC, Plus One, Akeno Speed fino ad arrivare all’A.P.Honda 56design Sport patrocinato dall’ex vice-Campione del Mondo 250cc Shinya Nakano.

Con al via una rimarchevole varietà di motociclette (Kawasaki Ninja 250R, Yamaha R25, Honda CBR300R e KTM RC 390), la MFJ Cup JP250 è stata riconfermata nel contesto dell’All Japan Road Race Championship anche per la stagione 2017 con un format sostanzialmente invariato: monogomma Dunlop, contenuti costi d’iscrizione ed una borsa studio di MFJ offerta ai migliori piloti under-16.

Per favorire l’approdo di più piloti alla JP250 la MFJ ha inoltre definito un percorso formativo dalla MFJ Academy, scuola di guida capeggiata da Kazuto Sakata (Campione del Mondo 125cc 1994), offrendo ai migliori prodotti di questa realtà degli aiuti economici per poter competere nella categoria.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy