All Japan Superbike: debutta la MFJ Cup JP250 per i giovanissimi

All Japan Superbike: debutta la MFJ Cup JP250 per i giovanissimi

Nuova categoria nell’All Japan Superbike: debutta la JP250 riservata alle sportive di piccola cilindrata ed ai giovani talenti del motociclismo giapponese

Da diversi anni la MFJ (Motorcycling Federation of Japan) ha preso a cuore il futuro dei nuovi talenti del motociclismo giapponese. Attraverso un completo rinnovamento delle classi riservate ai giovani (All Japan J-GP3 in primis) e l’istituzione di una MFJ Academy al Twin Ring Motegi avvalendosi di ex-piloti in qualità di istruttori d’eccezione (tra questi Chojun Kameya), la federazione motociclistica del Sol Levante è riuscita ad ottenere i primi risultati vantando, per la stagione 2016, tanti prospetti impegnati con successo nei campionati internazionali come Hiroki Ono e Tatsuki Suzuki (riconfermati al via del Mondiale Moto3) e Ayumu Sasaki, primo Campione della Asia Talent Cup e tra i pretendenti al titolo del CEV Moto3 e Red Bull MotoGP Rookies Cup.

Il prossimo passo è trovare nuovi prospetti da lanciare a livello mondiale, partendo dalle basi. Per questa ragione, con un anno d’anticipo, troverà spazio nell’All Japan Superbike un’inedita categoria: la MFJ Cup JP250, serie riservata alle moto fino a 300cc 4 tempi derivate dalla serie (Honda CBR250R, Kawasaki Ninja 250R) con costi accessibile di gestione. Ispirata alla AP250 dell’Asia Road Racing Championship, la JP250 (acronimo di Japan Production 250) sarà integrata nel contesto dell’All Japan Superbike già a partire da questa stagione.

Previsto il monogomma Dunlop, contenuti costi d’iscrizione ed una borsa studio di MFJ offerta ai migliori piloti under-16. La prima edizione della All Japan MFJ Cup JP250 prenderà il via dal 9 al 10 aprile prossimi a Tsukuba, affiancando nuovamente la JSB1000 nei successivi appuntamenti di Autopolis, Sugo, Motegi, Okayama e nella finalissima a Suzuka del 5-6 novembre.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy