8h Suzuka Primi grandi nomi annunciati: Leon Haslam e Takaaki Nakagami

8h Suzuka Primi grandi nomi annunciati: Leon Haslam e Takaaki Nakagami

Presentata l’edizione 2017 della 8h Suzuka: per il 40° anniversario confermato al via Leon Haslam, ritorna Takaaki Nakagami.

Al Tokyo Motorcycle Show si è tenuta la prima di una lunga serie di eventi di presentazione della Suzuka 8 hours 2017, l’edizione che celebra il 40° anniversario della “gara delle gare” da quest’anno round conclusivo (e decisivo) del Mondiale Endurance FIM EWC 2016/2017. Alla presenza dei responsabili di Mobilityland Corporation (società Honda che gestisce gli impianti di Suzuka e Motegi), Suzuka Circuit e del promoter Eurosport Events (Francois Ribeiro in primis), sono stati comunicati i primi “grandi nomi” che prenderanno parte alla 8 ore di Suzuka il 30 luglio prossimo.

Sul podio lo scorso anno (2°) e vincitore nel biennio 2013-2014 con HARC-PRO Honda, Leon Haslam è stato confermato al via della 8h Suzuka sempre con Kawasaki Team Green accanto a Kazuma Watanabe, da quest’anno pilota ufficiale di Akashi nell’All Japan Superbike dopo trascorsi in F.C.C. TSR Honda. Per il terzo pilota bisognerà attendere ancora qualche settimana, anche se il sogno è un tale Jonathan Rea…

In risposta allo squadrone Kawasaki, HARC-PRO Honda ha annunciato il ritorno di Takaaki Nakagami, oggi protagonista del Mondiale Moto2 con l’IDEMITSU Honda Team Asia. Il giovane pilota giapponese affiancherà il titolare Takumi Takahashi, tornando alla 8 ore dopo la trionfale esperienza del 2010 quando, da riserva, conquistò la vittoria in equipaggio con lo stesso Takahashi e Ryuichi Kiyonari, diventando il più giovane vincitore di sempre dell’evento.

Per concludere, nel corso della conferenza stampa è stata annunciata la partecipazione del team Sup Dream Honda con una Fireblade capitanata dal leggendario Shinichi Itoh, a quasi 50 anni nuovamente al via dell’evento e reduce dal Bol d’Or 2016 disputato con F.C.C. TSR Honda.

8h Suzuka -150 giorni all’edizione 2017, celebrando il 40° anniversario

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy