8h Suzuka: PJ Jacobsen sostituirà Leon Camier al Team HRC

8h Suzuka: PJ Jacobsen sostituirà Leon Camier al Team HRC

Sarà PJ Jacobsen, originariamente designato per correre con HARC-PRO Honda, a sostituire l’infortunato Leon Camier al Team HRC per la 8 ore di Suzuka.

di Alessio Piana, @alessiopiana130
PJ Jacobsen

Decisione presa. HRC ha individuato in PJ Jacobsen il sostituto dell’infortunato Leon Camier per l’edizione 2018 della 8 ore di Suzuka dove affiancherà i già annunciati Takumi Takahashi e Takaaki Nakagami in sella alla Honda CBR 1000RRW schierata ufficialmente sotto le insegne Red Bull Honda with Japan Post.

Jacobsen, attualmente impegnato con Triple M Racing nel World Superbike proprio ai comandi di una Honda Fireblade, è stato preferito ad altri piloti, ritenuto il più veloce nella rosa di potenziali candidati per rimpiazzare Camier all’ultim’ora.

Il pilota americano ha già corso alla 8 ore di Suzuka nel 2016 con F.C.C. TSR Honda, esperienza che avrebbe dovuto ripetere quest’anno con i colori HARC-PRO Honda (nella foto in azione nei recenti test ufficiali). L’infortunio di Camier ha stravolto i piani con Jacobsen promosso “ufficiale”, pronto a contribuire alla causa di Honda Racing Corporation.

Al posto di Patrick Jacobsen, il team MuSASHi HARC-PRO Honda ha ingaggiato Randy De Puniet, nel FIM EWC abitualmente impegnato con Kawasaki SRC, ma convocato già nei Test ufficiali dalla Honda come “riserva” d’eccezione. RDP affiancherà pertanto Dominique Aegerter e Ryo Mizuno (Campione All Japan J-GP2 in carica) in sella alla CBR 1000RR numero 634.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gyruss - 4 settimane fa

    Ok, hanno già perso !

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy