8h Suzuka Dal Mondiale Superbike alla 8 ore il passo è breve

8h Suzuka Dal Mondiale Superbike alla 8 ore il passo è breve

Alex Lowes, Michael van der Mark, Stefan Bradl ed il nostro Raffaele De Rosa saranno al via della 8 ore di Suzuka, test nei prossimi giorni.

Da Laguna Seca al Lausitzring un mese abbondante di sosta? Non per quattro piloti del World Superbike che, tra pochi giorni, saranno a Suzuka per i Test ufficiali in previsione di una loro (già confermata) partecipazione alla 8 ore del 30 luglio prossimo. Nel main event del Mondiale Endurance FIM EWC 2016/2017 nonché 40esimo anniversario di una corsa leggendaria presenzieranno Alex Lowes (vincitore lo scorso anno), Michael van der Mark, Stefan Bradl più il nostro Raffaele De Rosa, uno dei tre piloti italiani attualmente confermati al via dell’evento.

In virtù del dominio mostrato nel precedente biennio, Alex Lowes e Michael van der Mark con Yamaha Factory Racing Team hanno tutte le credenziali per centrare la vittoria in equipaggio con il recordman dell’All Japan Superbike Katsuyuki Nakasuga. Per Lowes sarà la terza partecipazione alla 8 ore, la seconda di fila con la R1 ufficiale dopo il trionfo dello scorso anno insieme allo stesso Nakasuga e Pol Espargaro.

Michael van der Mark doma la R1 in un recente test privato a Suzuka
Michael van der Mark doma la R1 in un recente test privato a Suzuka
Prima esperienza con la casa dei Tre Diapason alla 8 ore invece per Michael van der Mark, vincitore nel 2013 (all’esordio e da “titolare” il più giovane di sempre) e 2014 con HARC-PRO Honda, il quale si è già portato avanti col lavoro con un Test nelle scorse settimane e l’apparizione nella tappa dell’All Japan Superbike ad Autopolis sempre con Yamaha Factory Racing Team, conclusa in 13° posizione dopo essersi ritrovato in testa prima di un’interruzione con bandiera rossa.

Sarà invece all’esordio assoluto a Suzuka Stefan Bradl, convocato da F.C.C. TSR Honda per affiancare Dominique Aegerter (3° nel 2014 e 2° nel 2015) e Randy De Puniet con la nuova Honda CBR 1000RR Fireblade SP2 #5. Il pilota tedesco proverà la moto di Technical Sports Racing nei test ufficiali dell’11-13 luglio prossimi, speranzoso di riportare la casa dell’ala dorata ad una vittoria che manca dal 2014 e, per questa squadra, addirittura dal 2012, all’epoca con Jonathan Rea in sella.

A suggellare una 8 ore “tricolore” con Niccolò Canepa che andrà all’assalto del titolo iridato con GMT94 Yamaha, l’Italia a Suzuka sarà rappresentata dal nostro Raffaele De Rosa, dopo la nostra anticipazione confermato ufficialmente al Team BMW Motorrad39 di Daisaku Sakai (vincitore nel 2009 con Yoshimura) e ad un’altra conoscenza del WSBK come Christian Iddon, oggi pilota Tyco BMW nel BSB.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy