8h Suzuka: -7 ore, Jonathan Rea vs vd Mark è sfida Kawasaki-Yamaha

8h Suzuka: -7 ore, Jonathan Rea vs vd Mark è sfida Kawasaki-Yamaha

Partenza sul bagnato, Kawasaki e Yamaha vicinissime. Poi il Cannibale si scatena

di Redazione Corsedimoto
8 Suzuka 2018

Il vero tifone a Suzuka è Jonathan Rea. L’iridato Superbike ha trascinato la Kawasaki al comando dopo la prima ora di una gara scoppiettante: Kawasaki, Yamaha e Honda sono racchiuse in un fazzoletto , perde terreno la Suzuki per una scivolata di Sylvain Guintoli. E tutto lascia pensare che la 8h, finalissima del Mondiale Endurance, sarà un autentico GP sulla lunga distanza.

BAGNATO – Il tifone tanto temuto ha scaricato la sua potenza nella notte, per cui la gara è partita sul bagnato ma senza alcun problema di agilità. Il più rapido al via tipo Le Mans è stato Takumi Takahashi con la Honda HRC, inseguito da Leon Haslam (Kawasaki), Michael van der Mark (Yamaha) e Sylvain Guintoli (Suzuki) ai ferri corti fra loro. Quando la pista ha cominciato ad asciugarsi, Suzuki ha provato ad anticipare il primo pit stop, imitata il giro successivo da Honda e la tornata seguente anche da Kawasaki. La Honda invece è rimasta dentro quattro giri di troppo e quando la situazione si è ristabilizzata lo stesso Takahashi (lasciato in pista come van der Mark e Guintoli) si è ritrovato indietro di quasi 20 secondi.

REA SUPER – In Kawasaki invece hanno sostituito Haslam con il fantastico autore della pole. Che in appena due giri ha riportato la ZX-10RR Factory al comando del plotone, infilando Guintoli con un super sorpasso all’esterno alla chicane. Allo scoccare della prima ora di gara Kawasaki e Yamaha sono incollate, la Honda  insegue a 17 secondi mentre Sylvain Guintoli ha riportato ai box la Suzuki per una scivolata. La vittoria è in ballo fra le tre sorelle giapponesi: sarà una maratona di eccezionale pathos. Conclusione alle 12:30 italiane, con l’ultima ora alla luce dei fari.

LOTTA MONDIALE – FCC TSR Honda sta controllando a vista Yamaha GMT94, le due formazioni che si stanno giocando il titolo Mondiale: la formazione giapponese ha dieci punti di vantaggio, entrambe navigano intorno alla quindicesima posizione.

8h Suzuka 2018

8h Suzuka 2018

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy