8h Oschersleben: F.C.C. TSR Honda con Cudlin, Jacobsen e Watanabe

8h Oschersleben: F.C.C. TSR Honda con Cudlin, Jacobsen e Watanabe

Missione titolo per F.C.C. TSR Honda: per la finalissima del Mondiale Endurance di Oschersleben equipaggio top con Damian Cudlin, Kazuma Watanabe e PJ Jacobsen.

Con 35 punti in palio e soltanto 12 dalla vetta della classifica F.C.C. TSR Honda ha tutte le ragioni del caso per cullare il sogno mondiale. La compagine nipponica, per la prima volta quest’anno presente a tutti gli eventi del FIM EWC (Mondiale Endurance), si presenterà per la finalissima del 27 agosto prossimo a Oschersleben con un equipaggio al top nella speranza di assicurarsi il titolo iridato.

Archiviato l’esordio stagionale alla 24 Heures Moto Le Mans con uno strepitoso terzo posto, lasciatisi alle spalle le battute d’arresto accusate tra Portimao (problema alla frizione) e Suzuka (rimonta dopo 8 giri persi per la scivolata di Dominique Aegerter dopo soli 10 minuti di gara), Technical Sports Racing per la 8 ore di Oschersleben affiderà la Honda CBR 1000RR #5 gommata Bridgestone al medesimo trio in gara a Portimao: il titolare Kazuma Watanabe (con F.C.C. TSR anche nell’All Japan Superbike), Damian Cudlin (a Suzuka ‘in prestito’ all’au & Teluru Kohara Racing Team per far spazio ad Aegerter) ed il vice-Campione del Mondo Supersport in carica PJ Jacobsen, velocissimo al debutto nella specialità a Portimao e confermatosi ad alti livelli anche a Suzuka.

In trionfo nelle edizioni 2006, 2011 e 2012 della 8 ore di Suzuka, F.C.C. TSR Honda è la prima squadra giapponese a prender parte a tutto il Mondiale Endurance.

A partire dal Bol d’Or, primo round della stagione 2016/2017 in agenda il 17-18 settembre prossimi al Circuit Paul Ricard di Le Castellet, si unirà anche il Trick Star Racing con la Kawasaki #01 condotta dai veterani Osamu Deguchi, Hitoyasu Izutsu ed un volto noto in ambito FIM EWC come Erwan Nigon.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy