51° Macau GP, Daniel Hegarty non ce l’ha fatta

51° Macau GP, Daniel Hegarty non ce l’ha fatta

Il pilota britannico del team Top Gun Honda contro le barriere alla Fisherman Bend

Commenta per primo!
Daniel Hegarty

Daniel Hegarty non ce l’ha fatta.

Il pilota britannico è deceduto durante la 51° edizione del Macau GP, la corsa motociclistica che si corre sul tracciato cittadino di Guia, 6.118 metri, un budello velocissimo  fra ostacoli di ogni tipo. Dalle immagini amatoriali dell’incidente si nota il pilota perdere il controllo in ingresso curva e finire ad altissima velocità contro le barriere.

Daniel Hegarty, da Nottingham, era partito dalla 15° posizione ed era in gara con la Honda CBR-RR del team Top Gun, Nel 2016 era stato il pilota privato più veloce al TT dell’Isola di Man ed era uno degli specialisti delle pericolosissime gare su strada. Dopo l’incidente la gara è stata interrotta.

Questo il comunicato degli organizzatori:

Il Comitato Organizzatore del Gran Premio di Macao si rammarica di annunciare che, a seguito di un incidente durante il Gran Premio motociclistico di Macau – 51a edizione oggi (18 novembre 2017) al Fishermen’s Bend, il pilota della moto numero 8, Daniel Hegarty, di 31 anni, ha riportato gravi ferite.

La gara è stata immediatamente interrotta e Daniel è stato trasferito in ospedale. E’ con grande dispiacere che dobbiamo annunciare che il pilota inglese è poi deceduto  durante il trasporto verso l’ospedale Conde S. Januario. La famiglia e il team sono stati contattati e il Comitato garantirà  ogni assistenza. Il Comitato Organizzatore del Gran Premio di Macao estende le sue più sentite condoglianze alla famiglia e agli amici di Daniel.

Ecco perchè abbiamo pubblicato il video dello schianto di Hegarty

Video: Le terrificanti immagini dell’incidente

51° Macau GP La vittoria assegnata a Glenn Irwin


0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy