24h Le Mans: YART Yamaha primeggia nei Pré Test ufficiali

24h Le Mans: YART Yamaha primeggia nei Pré Test ufficiali

Miglior tempo per YART Yamaha al termine della due giorni di Pré Test ufficiali della 24h Le Mans all’insegna di diverse novità…

di Alessio Piana, @alessiopiana130
Marvin Fritz il più veloce con YART Yamaha

Ad una ventina di giorni dal weekend di gara, diverse squadre attese protagoniste della 24 Heures Moto Le Mans edizione numero 41 si sono ritrovate al Circuit Bugatti per una due-giorni di Pré Test ufficiali, sfortunatamente per gran parte bagnati dalla pioggia. Se l’inaugurale giornata di attività si è disputata sull’asfalto reso insidioso dalla pioggia, l’indomani un progressivo miglioramento delle condizioni climatiche ha permesso ai top team di dare l’assalto al miglior tempo con la “pole” di YART Yamaha. Con i soli Marvin Fritz (autore del best lap in 1’36″867) ed il neo-acquisto Takuya Fujita (sostituto di Kohta Nozane richiamato da Yamaha Factory in Giappone) in pista, la squadra Campione del Mondo 2009 ha primeggiato nella graduatoria riepilogativa dei tempi distanziando la concorrenza. La R1 #7, per il secondo anno consecutivo equipaggiata dalle Bridgestone (in gran spolvero sul bagnato…), ha mostrato un gran bel passo velocistico frutto di una serie di aggiornamenti messi a disposizione direttamente dalla casa madre.

Seconda lo scorso anno in gara, YART ha tenuto testa al Team NRT48, nuova squadra di riferimento BMW Motorrad portando in dote Kenny Foray. La squadra tedesca ha fermato i cronometri sull’1’38″586 a precedere Tecmas BMW (con un equipaggio parzialmente rinnovato) e Honda Endurance Racing con Sebastien Gimbert, Erwan Nigon e Gregory Leblanc, quest’ultimo autore di un highside senza conseguenze. La squadra supportata da Honda Motor Europe ha preceduto F.C.C. TSR Honda France, nuovamente in pista con la “vecchia” Fireblade condotta da Freddy Foray, Alan Techer e Josh Hook, con la nuova CBR attesa soltanto per i restanti eventi del FIM EWC 2017/2018.

In una graduatoria poco indicativa sugli effettivi valori in campo squadroni come Kawasaki SRC (nuovamente con Randy De Puniet, Mathieu Gines e Jeremy Guarnoni) e Suzuki S.E.R.T. (con la nuova GSX-R 1000 affidata a Vincent Philippe, Etienne Masson e Gregg Black con il ritorno ai box di Dominique Meliand) si ritrovano dietro anche alla Suzuki Stock dello Junior Team LMS, più distanziati i Campioni del Mondo in carica di GMT94 Yamaha che hanno badato più al sodo con Niccolò Canepa, David Checa e Mike Di Meglio (concentratosi esclusivamente sull’EWC: nel Mondiale Supersport verrà sostituito da Aragon in avanti dal giovane Corentin Perolari) mostratisi particolarmente competitivi nell’inaugurale sessione di attività. Presente in pista anche Kevin Manfredi, al debutto con la Kawasaki Louit Moto, tra le squadre di vertice della classe Superstock.

24 Heures Moto Le Mans 2018
Classifica Pré-Test (Top-20 per team)

01- YART Yamaha – Yamaha YZF R1 – 1’36.867 (EWC)
02- NRT48 BMW Motorrad – BMW S1000RR – 1’38.586 (EWC)
03- Tecmas BMW – BMW S1000RR – 1’38.824 (EWC)
04- Honda Endurance Racing – Honda CBR 1000RR – 1’39.159 (EWC)
05- F.C.C. TSR Honda France – Honda CBR 1000RR – 1’39.426 (EWC)
06- Junior Team LMS Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – 1’39.723 (SST)
07- Team SRC Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – 1’39.868 (EWC)
08- Suzuki S.E.R.T. – Suzuki GSX-R 1000 – 1’40.021 (EWC)
09- April Moto Motors Events – Suzuki GSX-R 1000 – 1’40.127 (EWC)
10- Team R2CL – Suzuki GSX-R 1000 – 1’40.168 (EWC)
11- HRT100 Hertrampf Racing – Ducati Panigale R – 1’40.597 (EWC)
12- Mercury Racing – BMW S1000RR – 1’40.721 (EWC)
13- Atomic Motorsport – Suzuki GSX-R 1000 – 1’41.326 (SST)
14- Tati Team – Kawasaki ZX-10RR – 1’41.387 (SST)
15- Wojcik Racing – Yamaha YZF R1 – 1’41.580 (EWC)
16- Fast Team Racing – Kawasaki ZX-10R – 1’41.835 (SST)
17- RAC41 Honda – Honda CBR 1000RR – 1’41.954 (SST)
18- GMT94 Yamaha – Yamaha YZF R1 – 1’41.973 (EWC)
19- Sarazin Motorsport – Yamaha YZF R1 – 1’42.511 (SST)
20- Team LRP Poland – BMW S1000RR – 1’42.933 (EWC)

L’elenco iscritti della 41esima edizione della 24 ore di Le Mans

Corsedimoto.com porta il Mondiale Endurance FIM EWC in TV e web per l’Italia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy