24h Le Mans Ecco la Panigale Supertwin dello Special Team Ducati

24h Le Mans Ecco la Panigale Supertwin dello Special Team Ducati

Questa Ducati 1299 Panigale correrà nella classe Supertwin della 24 ore di Le Mans FIM EWC con Jacopo Zizza, Roberto Gelosa, Marco Passarelli e Daniele Barbero.

Alla 24 Heures Moto Le Mans, secondo atto del Mondiale Endurance FIM EWC 2016/2017 in agenda il 15-16 aprile prossimi, ci sarà una compagine tutta italiana all’assalto della classe Supertwin, categoria riservata alle migliori bicilindriche derivate dalla produzione di serie. Si tratta del No Limits Special Team Ducati, progetto ideato da Jacopo Zizza, al via affidandosi alla struttura tecnica di No Limits (compagine da tre lustri impegnata nelle corse su durata) schierando una Ducati 1299 Panigale con un equipaggio formato dallo stesso Zizza, Roberto Gelosa, Marco Passarelli e Daniele Barbero, quest’ultimo protagonista dei campionati Diversamente Disabili.

In queste immagini trovate in anteprima assoluta la colorazione della Ducati 1299 Panigale che correrà con il #81 sul cupolino. Le carene sono verniciate con il Wrapper, opache per esser ancor più particolari, sposando la veste grafica giallo-blu. Per quanto concerne l’aspetto tecnico, la centralina è Rapid Bike con lanci al banco fatti direttamente in Dimsport da Valentino Damonte.

Spicca sul lato destro lo scarico SC-Project realizzato su misura (e per rientrare nel numero di dBA previsti dal regolamento del FIM Endurance Supertwin Trophy) in soli 17 giorni tra progettazione e realizzazione. La Panigale è seguita dall’officina Abike di Bergamo diretta da Daniele Rovetta, giovanissimo e con tanta passione per le moto, soprattutto Ducati con la collaborazione del genio di Silvio Dell’Orto. Per quanto riguarda l’elettronica le sapienti mani di Matteo Treccani hanno preparato la moto con il giusto impianto elettrico.

La 1299 Panigale dello Special Team Ducati per la 24 ore di Le Mans
La 1299 Panigale dello Special Team Ducati per la 24 ore di Le Mans

A Le Mans lo Special Team Ducati potrà inoltre contare sulla collaborazione direttamente sul campo di gara da parte di Nova STM che si è occupata di sviluppare una specifica frizione a secco, indispensabile per tenere più pulito l’olio motore. Discorso analogo per Sprint Filter (filtri con un kit dedicato alla Panigale) e Fly Hammer (pedane).

24h Le Mans Zizza, Gelosa, Passarelli e Barbero: uno Special Team per la Supertwin

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy