24h Le Mans Alex Cudlin il sostituto (dell’insostituibile) Delhalle

24h Le Mans Alex Cudlin il sostituto (dell’insostituibile) Delhalle

Sarà Alex Cudlin a sostituire il compianto Anthony Delhalle in Suzuki S.E.R.T. a partire dalla 24 ore di Le Mans e per i successi round del FIM EWC 2016/2017.

1 Commento

Il Suzuki Endurance Racing Team (S.E.R.T.) ha deciso: sarà l’australiano Alex Cudlin a sostituire il compianto Anthony Delhalle per i restanti eventi del Mondiale Endurance FIM EWC 2016/2017. Di comprovata esperienza nella specialità, Cudlin è stato ritenuto il pilota giusto per affiancare Vincent Philippe ed Etienne Masson a partire dalla 24 Heures Moto Le Mans del 15/16 aprile prossimi.

Originariamente designato dal team Honda Endurance Racing come “riserva“, il 30enne pilota originario di St.Clair ha corso per anni con una Suzuki GSX-R 1000 tra Superstock (conquistando titoli di categoria con il Q.E.R.T., Qatar Endurance Racing Team) e EWC, sia con Motors Events (2° a Le Mans lo scorso anno), sia proprio con la S.E.R.T. alla trionfale 24 ore di Le Mans del 2013.

Proprio Anthony Delhalle suggerì a Dominique Meliand in quella edizione di ingaggiare Alex Cudlin per completare l’equipaggio all’epoca formato anche da Vincent Philippe e Julien Da Costa. L’ex pluri-Campione della Superbike qatariota era stato compagno di squadra di Delhalle in Q.E.R.T. nel Mondiale Endurance 2010, conquistando la vittoria finale di campionato nella classe Superstock.

“Sono davvero emozionato di correre per la Suzuki S.E.R.T. e, soprattutto, di farlo in memoria di Anthony Delhalle”, ha ammesso Alex Cudlin, fratello di Damian oggi pilota F.C.C. TSR Honda. “Nel 2013 ho avuto la fortuna di far parte di questa squadra alla 24 ore di Le Mans proprio grazie ad Anthony: era stato lui a consigliarmi alla Suzuki per questo evento. Farò del mio meglio per aiutare la S.E.R.T. a vincere il 16° titolo mondiale e lo farò in ricordo di Anthony. La S.E.R.T. è il miglior team del Mondiale Endurance, per me è un onore correre con questa squadra ed accanto a Campioni del Mondo del calibro di Vincent Philippe ed Etienne Masson”.

Primo test per Alex Cudlin il 28-29 marzo prossimi proprio a Le Mans. Suzuki S.E.R.T. affronterà la 24 ore di Le Mans 2017 con la “vecchia” GSX-R 1000, posticipando il debutto della nuova moto per i successivi eventi del calendario.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Katana05 - 6 mesi fa

    Eredità pesante. In bocca al lupo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy