12h Portimao: Fritz al posto di Neukirchner (infortunato) in YART

12h Portimao: Fritz al posto di Neukirchner (infortunato) in YART

Alla 12 ore di Portimao il giovane Marvin Fritz sostituirà l’infortunato Max Neukirchner con la R1 #7 di Yamaha YART accanto a Parkes e Silva.

Brutta tegola per YART, acronimo di Yamaha Austria Racing Team, a due settimane dalla 12 Horas de Portimão, secondo round del Mondiale Endurance in agenda sabato 11 giugno sul celebre tracciato dell’Algarve. A seguito di una caduta in un test privato organizzato sul circuito di prova Dunlop a Mireval in Francia per il prosieguo della stagione dell’IDM Superbike Max Neukirchner, pilota di punta dell’equipaggio di Mandy Kainz, si è infortunato alla gamba destra.

Di fatto per il pilota di Stolberg si tratta di una ricaduta dall’infortunio subito lo scorso anno sempre nell’IDM Superbike al Nurburgring quando, in un sol colpo, rimediò la frattura del femore destro, dell’anca ed una lesione alla coscia.

Neukirchner dovrà osservare un lungo stop, non lasciando pertanto altra scelta al team YART se non quella di individuare un sostituto all’altezza. Accanto ai titolari Broc Parkes e Ivan Silva (in ripresa dalla frattura alla clavicola sinistra accusata a Le Mans) correrà il giovane Marvin Fritz, già “riserva” di YART alla 24 Heures Moto Le Mans e tra i giovani protagonisti dell’IDM Superbike.

Classe 1993, Campione 2014 dell’IDM Supersport e quarto assoluto lo scorso anno all’esordio tra le 1000cc nell’ambito dell’IDM Superstock, l’originario di Baden con la gialla R1M schierata dal sodalizio tra Bayer-Bikerbox ed il Langenscheidt Racing Team si è recentemente assicurato la vittoria di Gara 1 nell’IDM al Nurburgring ritrovandosi in piena corsa per il titolo di categoria.

Conoscitore della Yamaha R1 e delle Pirelli, Fritz offrirà il suo contributo per riportare YART, squadra Campione del Mondo Endurance 2009, alla vittoria già a Portimão.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy