Superbike: Lorenzo Savadori confermato in Aprilia. Ma con chi?

Superbike: Lorenzo Savadori confermato in Aprilia. Ma con chi?

Il 24enne cesenate sta rinnovando con Noale. Resterà in Superbike, ma con quale squadra?

Commenta per primo!
Lorenzo Savadori in primo piano durante il GP Germania Superbike

Aprilia si tiene stretta Lorenzo Savadori:  il rinnovo del contratto in scadenza, direttamente con l’azienda del gruppo Piaggio, è questione di giorni.

TEST – C’erano pochi dubbi specie dopo che il reparto corse gli ha fatto assaggiare la RS-GP MotoGP nei test di Misano, qualche giorno fa. E’ anche scontato che il 24enne romagnolo resti in Superbike, perchè un semplice ruolo da tester MotoGP non sarebbe adeguato per quello che ha dimostrato di essere un pilota (oltre che giovanissimo) di levatura iridata. Ma ancora non è certo con quale squadra correrà.

SMR AL BIVIO – Il dubbio sorge perchè al momento è ancora in fase di discussione il rinnovo tra Aprilia Racing e Shan Muir Racing, la struttura meglio conosciuta con il nome dello sponsor (Milwaukee) che in questa stagione sta gestendo le RSV4 RF seguite con un occhio di riguardo dall’azienda. Dopo Laguna Seca, cioè alla sosta estiva del Mondiale, la tensione fra team e reparto corse era palpabile, perchè gli inglesi passando da BMW ad Aprilia con l’aggiunta di ottimi piloti come Lorenzo Savadori ed Eugene Laverty erano convinti di potersi giocare le posizioni da podio. Invece è rimasto un miraggio: l’irlandese, nove successi con Aprilia nel non lontano 2013, è soltanto decimo in classifica con appena 95 punti conquistati e due sesti posti come migliori piazzamenti. Savadori è una posizione dietro. In prova l’Aprilia a volte ha buoni lampi, ma in gara naviga lontana da Kawasaki e Ducati.

DISCUSSIONI – Durante la sosta i buoni riscontri che Laverty e Savadori avevano ottenuti nei test di Lausitzring avevano un pò disteso gli animi ma il delundente bilancio della gara ha riacceso la discussione. A Silverstone c’è stato un incontro  fra Romano Albesiano, capo delle operazioni Aprilia, e Shaun Muir. Ma evidentemente non risolutivo.

RITORNO?  – Intanto Giampiero Sacchi, gestore  della seconda formazione Aprilia nel Mondiale, è  in attesa di sviluppi. L’ipotesi che Iodaracing possa tornare ad essere la squadra di riferimento di Noale è tutt’altro che remonta. Savadori ha già corso con Sacchi nel 2016, sarebbe come tornare a casa…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy