Superbike a Monza La Sias risponde “Per il 2017 ce la faremo”

Superbike a Monza La Sias risponde “Per il 2017 ce la faremo”

La società che gestisce l’Autodromo di Monza ci manda questa precisazione in merito ad un nostro articolo

Commenta per primo!

Spettabile redazione,

In merito all’articolo pubblicato sul vostro sito, dal titolo “La Superbike a Monza? Ce la possiamo scordare”, SIAS spa intende precisare che ha firmato nel mese di marzo un contratto con Dorna per riportare le gare di Superbike a Monza a partire dal 2017.

La Soprintendenza, insieme agli altri enti, in occasione della conferenza dei servizi dello scorso 4 dicembre ha fatto presente le proprie prescrizioni, che sono state tutte prese in considerazione per l’elaborazione del progetto definitivo di modifica della pista e riqualificazione del parco che sarà presentato per la Valutazione di Impatto Ambientale alla provincia di Monza entro fine aprile.

Entro luglio 2016 tutti gli enti e i gruppi coinvolti potranno esprimersi su questo progetto unico che, oltre ad adeguare il tracciato di Monza ai più moderni standard di sicurezza, richiesti anche per le competizioni di moto, consentirà una riqualificazione complessiva dell’area dell’Autodromo.

Le risorse investite per la modifica della pista e la riqualificazione del parco sono completamente messe a disposizione da Regione Lombardia all’interno dell’investimento di 7 milioni per 10 anni per entrare in proprietà del parco insieme a Comune di Milano e Monza, quindi non vengono tolte risorse per il rinnovo della F1 ma anzi, se ne aggiungono poiché i ricavi e i margini addizionali prodotti dalle attività legate alle moto saranno a disposizione di Sias. I lavori di rifacimento della pista saranno poi programmati con tempistiche che permettano di riportare la Superbike a Monza nel 2017.

Ufficio Stampa Sias spa

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy