MotoGP: Yamaha all’angolo “Rossi aiuterà Vinales? Mai considerato”

MotoGP: Yamaha all’angolo “Rossi aiuterà Vinales? Mai considerato”

Lo spagnolo è precipitato a -28 punti da Marc Marquez ma il ds Massimo Meregalli precisa: “Al massimo diremo a Valentino di non ostacolarlo”

3 commenti
ALCANIZ, SPAIN - SEPTEMBER 23: Valentino Rossi of Italy and Movistar Yamaha MotoGP speaks with Maverick Vinales of Spain and Movistar Yamaha MotoGP (L) during the press conference at the end of the qualifying practice during the MotoGP of Aragon - Qualifying at Motorland Aragon Circuit on September 23, 2017 in Alcaniz, Spain. (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

A quattro gare dalla fine Yamaha è all’angolo: Valentino Rossi è ormai fuori dai giochi Mondiali, Maverick Vinales (che non vince da Le Mans, lo scorso maggio) è precipitato a – 28 punti dal battistrada Marc Marquez, e a -12 punti da Andrea Dovizioso.

Intervistato da La Gazzetta dello Sport in edicola martedi 26 settembre il direttore sportivo di Yamaha, Massimo Meregalli, nega che Rossi possa aiutare il compagno di squadra a recuperare terreno all’asso della Honda. “Non lo abbiamo mai fatto in passato e non lo abbiamo preso in considerazione ora, al massimo diremo a Valentino di non ostacolare troppo Maverick, se servisse.”

Il 15 ottobre la MotoGP approda in Giappone e per Yamaha rischia di essere una chiamata senza appello. “Una delle ultime, non penso l’ultima” spera Meregalli. “In inverno Maverick è andato fortissimo in Malesia e Australia, recuperare su Marquez non è facile, faremo di tutto per provarci. Se a Motegi l’aderenza sarà come sempre in passato, saremo competitivi fino alla fine. Spero che i chilometri accumulati dai collaudatori paghino. Anche per questo non avevamo designato Nakasuga come sostituto di Valentino ad Aragon, in questi giorni era a Motegi.”

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. mr.zurrundeddu - 3 settimane fa

    Sono sicuro invece che indirettamente Rossi proverà ad aiutare non solo Vinales ma anche Dovizioso.

    Non perchè gli freghi qualcosa dei due, ci mancherebbe, ma per vendicarsi di Marquez.

    Penso che sia voluto tornare subito in moto proprio per preparare al meglio il trittico orientale e cercare la lotta proprio con Marquez.

    E’ una mia impressione, staremo a vedere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. fabu - 3 settimane fa

    assurdo, andare a dire a Valentino cosa deve fare..mica si chiama MM93 per ostacolare un pretendente al titolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. fabu - 3 settimane fa

    assurdo, andare a dire a Valentino cosa deve fare…mica si chiama MM93 per ostacolare un pretendente al titolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy