MotoGP Maverick Vinales, il cane che morde chi prende la scia

MotoGP Maverick Vinales, il cane che morde chi prende la scia

Maverick Vinales ha fatto disegnare un cane come segnale anti-scia. E a Phillip Island è scattato l’allarme anti Valentino…

di Paolo Gozzi, @paologozzi1

Ai tempi della Suzuki andava per la maggiore la premiata ditta Maverick & Valentino. Ad ogni qualifica, o quasi, il ragazzino catalano e la vecchia volte della MotoGP si mettevano d’accordo e a forza di offrirsi la scia stampavano temponi da paura.

Un giochetto trasversale, aldilà degli interessi di marca. Perchè spesso a rimetterci era Jorge Lorenzo, che sulla carta era il compagno di Rossi ma in pratica il peggior avversario. Quindi dare una mano al piccolo Aviatore serviva alla causa. E Maverick ci guadagnava a sua volta, in esperienza e considerazione.

Adesso però i tempi sono cambiati. La premiata ditta adesso si ritrova ogni mattina nello stesso box e fin dalla notte dei tempi delle corse chi guida la tua stessa moto è il primo, acerrimo rivale. Così, d’ora in poi, di giochi di scia non se ne parlerà più. A Phillip Island, per la verità, il vecchio Rossi è piombato d’esperienza alle spalle del ragazzino, per farsi tirare per un giro abbondante. Quando Maverick si è reso conto, Valentino aveva già migliorato in maniera consistente. Ai muretto i meccanici Yamaha lato Vinales avevano tirato fuori la strana figura che vedete nella foto, un cane che fiuta il pericolo.

Ma non è stato necessario, perchè MVK si era già accorto da solo, anche se con mezzo giro di ritardo. Il Top Gun è andato a scuola per due anni, il problema è che adesso professore e studente giocano per l’identico obiettivo: il Mondiale della MotoGP.

La cronaca del primo giorno di test

Parla Valentino Rossi “Telaio mi piace”

Parlano Marquez e Vinales, intervista doppia

Valentino Rossi che rischio!

Il Live della prima giornata di test MotoGP

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy