MotoGP: Marc Marquez, gomito magico “Io, pilota, vi spiego come fa”

MotoGP: Marc Marquez, gomito magico “Io, pilota, vi spiego come fa”

Michel Fabrizio, ex pilota ufficiale Ducati con 4 GP vinti in Superbike analizza la incredibile tecnica del campionissimo MotoGP

di Redazione Corsedimoto
Marc Marquez

Marc Marquez l’ha rifatto. Come al Mugello anche nella FP4 del GP Catalunya il campionissimo MotoGP si è esibito in un altro dei suoi salvataggi miracolosi, con gomito e ginocchio piantati sull’asfalto per evitare la caduta, come vedete nella foto d’apertura. Ma come fa? Abbiamo chiesto di spiegarcelo a Michel Fabrizio, 33 anni, ex ufficiale Ducati con 4 GP (e 36 podi) conquistati nel Mondiale Superbike, dove ha corso ben 219 gare. Adesso corre in Supersport. (qui cronaca e classifica della qualifica)

L’ESPERTO – “Ennesimo salvataggio di Marc Marquez , ormai basta dire che è fortuna. Marc è un pilota che non lascia nulla al caso,  ormai si allena specificamente in questa incredibile tecnica di guida. Marc è così grande che ha introdotto nel motociclismo un nuovo concetto: la caduta-non-caduta. Tra l’altro stavolta si è salvato all’ultima curva del Montmelò, che è molto veloce ed impegnativa. Analizzando questa manovra al limite si notano due cose. La prima: il gomito destro, su cui Marc ha fatto installare una speciale protezione in plastica, dopo che è partito l’avantreno inizia a spingere sull’asfalto, mentre il pilota comincia a “giocare” con il gas per dare e togliere peso sul davanti. L’altra cosa che si nota è che Marc allarga immediatamente il piede esterno, a sinistra in questo caso. E’ da capire se lo faccia per ritrovare equilibrio o sempre per togliere peso dall’avantreno.”

ESPERIENZA DIRETTA “A me è capitato molte volte di perdere gradualmente aderenza in questo modo, ma …sono sempre caduto! Si capisce perchè: io non arrivo a toccare l’asfalto con il gomito, sono più basso di Marc. Inoltre ho una guida molto “anni ’90”, cioè sono più raccolto sulla moto e uso le braccia in maniera diversa. Avete visto Cal Crutchlow in Qualifica 2? Gli è partita la Honda alla curva precedente, che è abbastanza simile,  ma non ha controllato niente, lui e la moto stanno ancora rotolando! Eppure è un gran pilota, che ha già vinto un GP quest’anno. Solo che anche Cal  ha uno stile di guida anni ’90…”

Michel Fabrizio #84

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy