MotoGP: Johann Zarco nel 2018 avrà la stessa Yamaha M1 di Rossi e Vinales?

MotoGP: Johann Zarco nel 2018 avrà la stessa Yamaha M1 di Rossi e Vinales?

Le strategie Yamaha di medio periodo legate alle decisioni dell’italiano. Johann Zarco con lo stesso pacchetto degli ufficiali.

Commenta per primo!
KUALA LUMPUR, MALAYSIA - OCTOBER 29: Johann Zarco of France and Monster Yamaha Tech 3 celebrates the third place on the podium at the end of the MotoGP race during the MotoGP Of Malaysia - Race at Sepang Circuit on October 29, 2017 in Kuala Lumpur, Malaysia. (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Valentino Rossi non sa ancora cosa farà nel 2019, dopo la scadenza dell’attuale contratto che termina alla fine della prossima stagione. “Deciderò il mio futuro dopo un paio di gare 2018″ ha spiegato il nove volte iridato a www.speedweek.com

Ma nel frattempo la Yamaha come si cautelerà? Legandosi a doppio filo con Johann Zarco, è l’ipotesi avanzata dalla stessa testata. Il pilota francese al debutto in MotoGP ha dimostrato di essere un pilota di altissimo livello ed estendendogli l’accordo fino al 2019 compreso la Yamaha avrebbe una validissima carta da affiancare a Maverick Vinales qualora Valentino Rossi decidesse di fermarsi a fine 2018. Per questo motivo la formazione satellite Tech3 potrebbe avere la prossima stagione una YZR-M1 versione 2018, cioè lo stesso pacchetto che sarà a disposizione di Rossi e Vinales, invece del modello di quest’anno, com’è prassi nel rapporto di fornitura fra Yamaha Factory e satellite Tech3.

Ma c’è anche un altro risvolto da tenere in considerazione. Se Rossi si ritira, è scontato che Dorna gli offrirà la possibilità di schierare un proprio team in MotoGP 2019. Se Valentino restasse legato a Yamaha dopo il ritiro, escluderebbe di fatto Tech3 dalla lista. Per questo Hervè Poncharal, che è a fianco di Yamaha dal 2000, si sta già guardando intorno. La KTM potrebbe essere un partner valido, anche se la girandola coinvolgerebbe gli sponsor: Tech3 al momento è Monster, la Marca austriaca è legata storicamente al concorrente Red Bull…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy