MotoGP: Il pensiero dei piloti italiani per Bryan Toccaceli. “Siamo tutti con te”

MotoGP: Il pensiero dei piloti italiani per Bryan Toccaceli. “Siamo tutti con te”

Domani comincia il GP di Spagna, ma i piloti italiani hanno voluto mandare insieme un messaggio al giovane crossista, protagonista di un grave incidente.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Alla vigilia delle prime prove libere del Gran Premio di Spagna, la truppa italiana presente nel Motomondiale ha voluto mandare un messaggio di supporto a Bryan Toccaceli, giovane pilota italiano di motocross vittima di un grave incidente durante un allenamento (foto: Francesco Bagnaia).

In questi giorni il giovane crossista sammarinese, in azione nel Campionato Italiano nella classe MX2, si stava allenando sulla pista della Baldasserona quando, per un problema meccanico, la moto ha sbalzato il pilota, che ha sbattuto duramente sul terreno. Le condizioni sono apparse subito serie e Toccaceli è stato portato d’urgenza all’Ospedale Bufalini di Cesena.

Dopo i primi accertamenti, la diagnosi è stata di due vertebre rotte ed è stato in seguito operato. Il pilota, descritto da chi lo conosce come “un combattente, dalla guida aggressiva e spettacolare”, respira autonomamente e muove leggermente le braccia, ma rimane in terapia intensiva ed in prognosi riservata.

La notizia ha chiaramente colpito anche gli italiani presenti nel Campionato del Mondo: alcuni piloti, come ad esempio Enea Bastianini e Stefano Manzi, avevano pubblicato un post personale sui rispettivi social, mentre è di oggi il pensiero “mondiale” per il giovane crossista italiano, accompagnato da un “Siamo tutti con te. Forza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy