MotoGP, Givi sulla moto di Stoner, Cecchinello trema

MotoGP, Givi sulla moto di Stoner, Cecchinello trema

Tutti gli occhi su Stoner. E comincia il valzer degli sponsor. Givi sulla Ducati fa tremare Cecchinello

Il giro degli sponsor è il più crudele, in tutti gli sport. Dal momento che ne hai trovato uno, il desiderio di tutti è quello di togliertelo.
In alcuni casi le aziende entrano in un settore attraverso un piccolo o medio player e vengono ingolosite dalla visibilità, in altri casi fanno prove di ritorno di immagine e pianificano gradualmente per gli anni a venire. A volte sono solo  un elemento del paniere di sostenitori di una squadra, mentre in altri  l’unico sostegno per l’attività sportiva di una stagione.
Non sono pochi i casi in cui sponsor di media grandezza hanno scelto di passare da main sponsor di un team, a sponsor minore di un team che ha però maggiore visibilità.

Per arrivare al fatto in oggetto, sul forcellone di Stoner è comparso GIVI, leader nel settore abbigliamento e accessori per moto.  Ducati non fa mai niente senza un motivo preciso, Ducati non fa mai niente senza valutare  il medio periodo. Questo è appunto il caso specifico. Se GIVI dovesse avere il megaritorno che si aspetta (finire sulla moto di Stoner è il super top, al momento), potrebbe mettere il team di Cecchinello in serie difficoltà.

GIVI è un partner storico di Stoner, che ha debuttato in MotoGP proprio con la Honda di Cecchinello. Ma in ballo  non c’è solo la passione per il pilota, ma la  collaborazione con Ducati come fornitore di accessori per la gamma turistica su cui a Borgo Panigale stanno puntando molto.

Spendendo meno soldi, o gli stessi, o anche di più, poco importa, un responsabile marketing ha vita facile nello scegliere di puntare sul forcellone del pilota su cui sono accesi tutti i riflettori, piuttosto che sulle carene di una squadra che si batte, seppur onorevolmente, tra tante difficoltà.
Spia gialla accesa per Lucio Cecchinello. Staremo a vedere.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. TARANTOLA - 2 anni fa

    Fra i due ex piloti GIuseppe VIsenzi e Lucio Cecchinello, come sicuramente sai Misterhelmet esiste un rapporto che va oltre la semplice sponsorizzazione, lo stesso vale fra il patron di GIVI e il pilota Australiano. La “furba” sponsorizzazione del ritorno di Stoner, avrà anche risvolti commerciali importanti, ma non credo tolga risorse al team LCR che per altro non vive esclusivamente della sponsorizzazione GIVI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. TARANTOLA - 2 anni fa

    I rapporti fra l’ex pilota Giuseppe VIsenzi e Lucio Cecchinello, come saprai vanno ben oltre la semplice sponsorizzazione, allo stesso modo l’amicizia fra il patron di GIVI e il pilota australiano è cosa nota e un’eventuale “furbissima” sponsorizzazione dell’operazione Stoner, non credo danneggi Cecchinello, che per altro non manda avanti la squadra con il solo apporto di GIVI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy