MotoGP: Andrea Dovizioso “Non m’interessa quel che raccontano di me”

MotoGP: Andrea Dovizioso “Non m’interessa quel che raccontano di me”

Il pilota della Ducati adesso ce l’ha coi giornalisti. E a speedweek confessa che non leggere più lo ha aiutato a migliorare il rendimento

di Massimiliano Garavini
BOLOGNA, ITALY - JANUARY 15: Rider Andrea Dovizioso pose with Luigi Dall'Igna General Manager Ducati after the unveiling of new Ducati MotoGp bike on January 15, 2018 in Bologna, Italy. The Italian manufacturer Ducati unveiled today, inside its Borgo Paniale headquarter, the new Desmosedici Gp 18; the new MotoGP bike introduce a colour scheme featuring a slightly different design and sections of grey to go with its traditional red and white colours. (Photo by Massimiliano Donati/Awakening/Getty Images)

A margine della presentazione ufficiale del Ducati MotoGP Team i giornalisti hanno potuto rivolgere qualche domanda ai piloti. Mentre la stampa italiana si è quasi interamente concentrata sulle beghe legate al rinnovo del contratto del vice campione del mondo 2017, il direttore di speedweek.com, Gunther Wiesinger, ha rivolto al pilota di Forlimpopoli una serie di domande curiose.

INVENZIONI – Secondo quanto riporta il sito svizzero dedicato al motorsport, Dovizioso avrebbe detto: «mi pongo solo l’obiettivo di impegnarmi a fondo per vincere il mondiale. Ci proverò. Non mi interessa molto di ciò che la gente e i media inventano. Non seguo i media molto attentamente. Non penso che sarebbe importante per me». Il giornalista, che immaginiamo basito, replica: «quindi non leggi niente di quello che scriviamo?». La risposta di Andrea è irrituale «non passo molto tempo su queste cose. A volte i rapporti possono essere sinceri, ma molto spesso non lo sono. Forse è vero anche il contrario».

DOVI VS MEDIA – Wiesinger a questo punto domanda al pilota come fare a spiegare una cosa del genere ai suoi lettori; Dovizioso è tranchant: «E’ importante circondarsi di persone giuste nella vita. Quindi puoi sforzarti di raggiungere i tuoi obiettivi e goderti i successi. Ho deciso di non distrarmi, perché in passato ho avuto molti problemi causati dal leggere ciò che le persone hanno scritto su di me e su ciò che pensano di me. Ecco perché ho seriamente limitato l’utilizzo dei media. L’ho quasi eliminato. Non leggo più molto. Questo mi ha aiutato molto a migliorare la mia situazione nel mondiale». Dovizioso vs Giornalisti è decisamente una novità; sarà proprio curioso vedere chi vincerà il match e se sarà ai punti o per KO.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy