Lorenzo Dalla Porta da Montemurlo, Prato

Lorenzo Dalla Porta da Montemurlo, Prato

Perchè Sky Team VR46 non ha preso un pilota dell’Academy per sostituire Romano Fenati?

Lorenzo Dalla Porta è uno forte, che ti chiedi come mai faccia wild card e non sia una presenza fissa. E’ lui che sostituirà Romano Fenati, letteralmente cancellato dal team a campionato in corso, nonostante sia stato il migliore, almeno in pista, fra i suoi.

Senza discutere troppo sulla scelta della squadra o sui retroscena, è un altro l’interrogativo, anzi due, che emergono prepotenti. Perché un sostituto? Non bastavano i piloti rimasti? Evidentemente no.
Ed è quantomeno emblematico che l’Academy VR46, quella che ha SKY come maggior azionista e che vanta pubblicitariamente il ruolo esclusivo di vivaio motociclistico nazionale (della Federazione parliamo a parte), si trovi a dover pescare al di fuori delle acque territoriali.

Passi il fatto che non sia ritenuto sufficiente Migno, (voci dicono che sia ritenuto più un portafortuna che un portapunti), passi che Bulega sia appetibile sotto tanti aspetti ma non ancora sotto quello della maturità e costanza, quello che non torna è che l’esercito di cow boy che cavalcano al ranch non sia ritenuto un serbatoio valido nei momenti di un’emergenza autogenerata, quindi non improvvisa. Non è pensabile che Rossi si sia circondato più di sparring partner che di talenti per i suoi allenamenti unendo l’utile al dilettevole, per cui è quantomeno singolare che nei recinti di Tavullia non sia stato possibile rimediare nient’altro.

Tutto qui, insomma. Per quanto la scelta di Lorenzo Dalla Porta da Montemurlo metta tutti d’accordo, è una di quelle cose che dà un colpo di spugna a tutti i proponimenti, dichiarati e non, pubblicizzati o meno, generando il secondo interrogativo: a cosa serve la scuola se poi si prende uno dalla strada? E’ una domanda che si fanno in tanti, soprattutto una trentina di cow boy, pronti a cavalcare il toro e costretti invece, per il momento, a far pascolare le mucche.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Sbulbor - 5 mesi fa

    Perchè un sostituto? perchè avevano già a budget 3 moto. Prima inutile polemica cancellata. “Pescare fuori dai confini”? Sbaglio o è italiano Dalla Porta? Dato che l’academy fa quello che la federazione non riesce a fare ben venga che abbiano preso un pilota fuori dall’academy, è un buon segnale per tutti i ragazzi italiani che possono mettersi in mostra. Seconda polemica inutile cancellata. Infine una bella occasione persa per far conoscere Dalla Porta e l’ennesimo pezzo sprecato per antipatie nei confronti di Sky/VR46.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Paolo Gozzi - 5 mesi fa

      Salve, fare lezioni su Lorenzo Dalla Porta a corsedimoto mi sembra un pò fuori luogo, essendo l’unica testata italiana (oltre a SKY) ad aver raccontato dei suoi successi nel CEV nei mesi scorsi. Trattandosi di un personaggio che avete letto spesso (e praticamente in esclusiva…) su corsedimoto, siamo i primi ad essere contenti che abbia una KTM ufficiale per puntare al vertice della Moto3. Saluti

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy