E a Tavullia commentano così: “Lorenzo porfuera… dalle ball”

E a Tavullia commentano così: “Lorenzo porfuera… dalle ball”

All’annuncio Lorenzo-Ducati siamo andati nel paesino di Valentino Rossi per sentire che ne pensano i tifosi.

6 commenti

A Tavullia il lunedì pomeriggio dell’annuncio ufficiale di Lorenzo in Ducati, è “tiepido”. Qui, grazie a Radio Tavullia International, le notizie riguardanti la MotoGp arrivano prima ma non solo. Nella cittadina di Valentino hanno imparato la lezione: non vogliono più stravincere come facevano anni fa quando oltre a conquistare titoli amavano anche “punzecchiare “ l’avversario. Ora gli basta vincere.

E loro, i tavulliesi che di giallo colorano persino gli alberi mentre le bandiere giallo nere 46 sventolano da ogni balcone , insieme a Valentino hanno  vinto la battaglia interna alla Yamaha. Il maiorchino, finalmente, se ne va. Sono così felici che, sportivamente, alcuni arrivano anche a dire a Lorenzo “in bocca al lupo per la nuova sfida”. E lo dicono sorridendo, visto che lì, loro, hanno già dato.

Sanno che Vale, l’anno prossimo, sarà il numero 1 in Yamaha, il leader indiscusso mentre il suo nuovo compagno di scuderia, chiunque esso sia ( Vinales?), dovrà adattarsi alla M1. E pure Lorenzo, nelle prime gare del 2017, sarà impegnato a prendere le misure alla Desmosedici.  Quindi, è il ragionamento che a Tavullia fanno in molti  “all’inizio del 2017 Vale contro Marquez, Yamaha contro Honda, poi più avanti se arriveranno gli altri… vedremo”.

Tavullia è così. E’ un paese giallo dove anche domenica prossima i poco più di quattromila abitanti “saliranno” sulla M1 con Vale prima del via sperando che, stavolta, il campione non “arrostisca” la frizione come in Texas. Con lui scatteranno allo spegnersi del semaforo rosso, piegheranno, staccheranno e impenneranno con Valentino e, se ci sta, saliranno sul podio con lui.

Intanto al fan club si preparano per la trasferta a Jerez: la prima con Valentino numero uno alla Yamaha e Jorge “porfuera”… dalle ball.

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. onesta mente - 9 mesi fa

    Gli basta vincere..ha ha ha ha ……col binocolo ormai ..ma come faranno a salire sul podio in 4000….meglio andare per campi a raccogliere il Cadente….nonce la fa’ piu’ con questi ..canacci..anche i nostri camminano….e lui lontano….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Spartakus - 9 mesi fa

    Caro Bruscolini, a me sembra che tu e i tuoi amici TAVULLESI state vendendo la pelle del l’orso prima di aver abbattuto questo grande e molto forte e veloce orso con il numero 99 , no perché capisco l’entusiasmo di far fuori Lorenzo dalla squadra più forte ( Yamaha) ma io credo che tu e i TAVULLESI vi siete fatti sfuggire il piccolo particolare che quella squadra perdendo Lorenzo ha perso pure il pilota più veloce e più vincente della storia della Yamaha

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. antonello.4_109 - 9 mesi fa

    Lorenzo vincerà dove Rossi ha fallito…Stoner gli ricorderà qualcosa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. davidef_884 - 9 mesi fa

    […] Ora gli basta vincere.[…]

    gli basterebbe vincere… 😉

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. cesare_din_345 - 9 mesi fa

    Dev’essere un passe molto ospitale e sportive…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. trompe6_825 - 9 mesi fa

    Tutti contenti perché se ne va Lorenzo, compagno scomodo perché veloce quanto e a volte più di Rossi, e arriverà probabilmente Vinales che diventerà antipatico non appena sarà davanti a Valentino…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy