Dakar 2018: Honda derubata di una preziosa CRF450

Dakar 2018: Honda derubata di una preziosa CRF450

Colpo grosso nel porto di Le Havre: volatilizzata una moto ufficiale della HRC. Cosa c’è dietro?

Commenta per primo!
La Honda CRF 450 ufficiale rubata al porto di Le Havre, sabato 25 novembre 2017

Una Honda CRF450 Rally, già pronta per essere spedita via nave dal porto di Le Havre in Francia con destinazione Perù, è stata rubata nella notte tra mercoledì e giovedì.

COLPO – La moto era in configurazione pronto gara e sarebbe dovuta sbarcare nel Paese sudamericano in vista dell’inizio della Dakar 2018, il 6 gennaio. Il quotidiano Paris-Normandie riporta che la moto, in carico al Team ufficiale Monster Energy Honda, è valutata intorno a 300 mila euro, e si trovava all’interno di un semirimorchio che è stato forzato. I ladri hanno fatto sparire, oltre alla preziosa motocicletta, anche tre caschi. L’inchiesta giudiziaria è già stata istruita, anche se le autorità precisano che il furto è avvenuto in un piazzale videosorvegliato.

INDAGINI – Il sito actu.fr, citando una fonte inquirente, riporta che si stanno visionando i filmati delle telecamere per approfondire le dinamiche dell’effrazione e ricavare informazioni utili. Dakar per Honda HRC è diventata uno degli appuntamenti più importanti per la promozione del brand. Il presidente di HRC Nomura, ha dichiarato che la vittoria nella prestigiosa competizione Rally che da anni ormai si svolge in Sudamerica, rappresenta uno degli obiettivi della divisione racing della Casa dell’Ala dorata.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy