Superbike: “Jonathan Rea vincerà ancora un paio di Mondiali”

Lo sistene Fabien Foret, ex iridato Superport che da quattro stagioni è il coach del fuoriclasse irlandese

Jonathan Rea vincerà un altro paio di titoli mondiali in Superbike. Parola di Fabien Foret, 45 anni, ex pilota transalpino vincitore del titolo Supersport 2002 con la Honda Ten Kate. Si tratta di un pronostico autorevole, visto che Foret è stato coach del foriclasse irlandese nelle ultime quattro stagioni. Nel 2019 Fabien, accanto a Rea nella foto d’apertura,  sarà impegnato anche come direttore sportivo del team ParkinGo in Supersport 300, una delle formazioni satellite della Kawasaki, marchio di cui il francese è anche ambasciatore.

Bisogna premettere che i successi di Jonathar Rea sembrano molto più semplici di quello che sono, dietro c’è un sacco di lavoro e tantissimi investimenti” ha spiegato Fabien Foret a Paddock-GP. “Si, penso che il futuro continuerà ad essere brillante. Siamo già impegnatissimi, faremo di tutto per vincere un altro mondiale in questa stagione.  Rea ha rinnovato per due anni con Kawasaki, credo che abbia ragionevolmente la possibilità di vincere un altro paio di campionati.”

 

Foret, come tutto l’entourage Kawasaki, teme in particolare l’arrivo della Ducati Panigale V4 R. “Può diventare una buona moto, però non hanno ancora l’esperienza di una stagione completa. Certo, prima o poi arriverà qualcuno che riuscirà a sfidare Jonathan. Che succederà dopo il 2020? Non posso prevederlo, è un orizzonte troppo lontano…

La Superbike riaccenderà i motori il 23-24 gennaio a Jerez, dove saranno presenti tutti i team ufficiali.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy