MXGP Argentina: Oggi alle 20:10 la qualifica in diretta su corsedimoto.com

Oggi si apre oggi il Mondiale Motocross 2018. Sarà subito battaglia fra Antonio Cairoli e Jeffrey Herlings?

Oggi a Neuquen, in Patagonia (Argentina) si apre ufficialmente la MXGP 2018 con la gara di qualifica che scatterà alle 20:10 italiane: diretta web su corsedimoto, per collegarsi al video pass basta cliccare qui sotto. Oltre alla qualifica sarà possibile gustare l’intero week end con le due manche MXGP e le due MX2. Gli orari completi qui.

PROTAGONISTI – Gli assi del Motocross iridato sono stati accolti con l’ormai abituate entusiasmo dagli appassionati argentini. “Voglio congratularmi con Youthstream che ha sviluppato un pacchetto fantastico per i tifosi che possono seguirci in pista e anche fuori,   ne sono davvero felice” ha commentato Antonio Cairoli, nove volte iridato e campione in carica.. Essere qui in Argentina per me è incredibile, ho molti fan in Sud America e per me, come prima gara stagionale, questo appunatmento è perfetto “. Il duello più atteso è quello con l’olandese Jeffrey Herlings, compagno di squadra di Cairoli in KTM.  “Un anno fa è stato un inizio di Mondiale in salita per l’infortunio alla mano nella pre season” commenta il tre volte iridato della MX2. “Ho fatto delle buone prove di preparazione, mi sento forte e la squadra, la Red Bull KTM ha fatto un lavoro fantastico, quindi sono così felice con la moto e con la squadra. Non dovremmo dimenticare di menzionare Youthstream e la FIM per il grande lavoro che stanno svolgendo, la MXGP è sempre più grande e ne sono davvero entusiasta.”

DAVID LUONGO – Alla conferenza di presentazione, a cui hanno partecipato le autorità sportive e gli amministratori della regione di Villa Angostura, ha fatto gli onori di casa David Luongo, vice presidente di Youthstream, la società che promuove e organizza il Mondiale.  “Siamo molto felici di essere qui nel caldo e tra le bellezze dell’Argentina ” ha commentato Luongo. “L’organizzazione è all’avanguardia e voglio ringraziare David Eli per il lavoro che fa perché questa è una delle migliori gare della stagione a livello mondiale e sicuramente uno dei migliori eventi oltreoceano che abbiamo mai avuto nella storia del motocross. La serie è davvero globale oggi con 19 gare più il Monster Energy FIM Motocross delle Nazioni, tocchiamo molti continenti e siamo nei migliori mercati d’Europa.  Auguro buona fortuna a tutti i piloti, abbiamo ora, senza alcun dubbio, la prima serie di fuoristrada al mondo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy