MotoGP Primi giri al circuito di Kyalami per Vinales con la R1

Il pilota Movistar Yamaha MotoGP ha partecipato ad un evento in Sudafrica , cogliendo l’occasione per realizzare alcuni giri sul nuovo tracciato di Kyalami.

La pausa invernale è già iniziata, ma Maverick Vinales non è rimasto a lungo lontano dalla pista: in questi giorni il pilota spagnolo infatti si è diretto in Sudafrica per partecipare al Yamaha R World Event, svoltosi nella giornata di ieri, e ha avuto così la possibilità di guidare per la prima volta sul Kyalami International Race Track (pista che in passato ha ospitato quattro edizioni del Gran Premio motociclistico, dal 1983 al 1985, per finire nel 1992).

Inizialmente Vinales ha realizzato una sessione privata di test, seguita da un turno di sei giri nel corso della quale è sceso in pista assieme ad alcuni piloti Yamaha locali, attivi in National Superbike e Supersport ed in azione su YZF-R1 e YZF-R6. Un momento importante, che ha permesso allo spagnolo di conoscere il tracciato, seguito da una conferenza stampa, ma che è servito anche per dispensare autografi e cesti con buoni Yamaha per i clienti. Dopo essersi goduto un po’ il panorama di Cape Town, Vinales ha fatto ritorno a casa per iniziare le sue vacanze.

“La R World Riding Experience è stata davvero bella!” ha dichiarato il pilota di Figueres. “Mi è piaciuto molto guidare la moto al Kyalami International Race Track e mi sono divertito qui in Sudafrica. Si sono radunati molti fan, ho apprezzato molto il supporto loro e di tutto lo staff. Sono stato molto contento di questa esperienza e sarei felice di tornare di nuovo. Il tracciato è molto bello, ha lo stile della ‘vecchia scuola’ e mi sono divertito a guidare la YZF-R1.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy