MotoGP, Brno: Anche Jorge Lorenzo vola con la carenatura Evo

La nuova soluzione aerodinamica sperimentata venerdi da Danilo Petrucci mette le ali al maiorchino

La Ducati ha portato a Brno una nuova aerodinamica provata venerdi da Danilo Petrucci e nella FP3 passata anche a Jorge Lorenzo, risalito dal 15° tempo del primo giorno ad un convincente terzo. Il mairchino è in scia a Valentino Rossi e allo stesso Petrucci. Che dopo il test compiuto nelle due sessioni del venerdi aveva promosso a pieni voti la novità. Qui cronaca e classifica completa della FP3

«Non ha punti negativi, e nel mondo delle corse è cosa rara da vedere» aveva puntualizzato il pilota umbro.«In Ducati sono stati bravi, hanno fatto un gran lavoro, oltretutto ci siamo presi il rischio di montarla senza toccare nulla sulla moto, e il rischio ha pagato. Non guadagni 30 chilometri e neppure un secondo, ma sono piccoli miglioramenti che in questa MotoGP che vive sui millesimi aiutano: la nuova carena garantisce agilità, senza perdere in velocità e frenata»

Adesso, nel proseguo del fine settimana di Brno, vedremo se anche Andrea Dovizioso (al momento solo decimo) riuscirà ad approfittare dei vantaggi concessi della novità tecnica.

Foto: Paddock-GP

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy