MotoE: L’esordio nei test a Jerez, Niccolò Canepa al comando dopo due turni

Ecco alcune immagini dei piloti in azione a Jerez in sella alle rispettive MotoE, Dopo due sessioni Niccolò Canepa stampa il miglior crono.

Il Circuito de Jerez-Angel Nieto ospita da oggi fino a domenica i primi test per la MotoE, il neonato campionato di motociclette elettriche, con tre sessioni giornaliere di mezz’ora intervallate a quelle più lunghe della Moto2. Bradley Smith (ONE Energy Racing) ha chiuso la prima sessione bagnata in testa con un 2:02.508 davanti a Randy De Puniet (LCR E-Team) e Mike Di Meglio (Estrella Galicia 0,0 Marc VDS), mentre nel corso del secondo turno è stato Niccolò Canepa (LCR E-Team) a realizzare un 1:53.959, unico sotto il muro di 1:54, seguito da Eric Granado (Esponsorama Racing) e da Bradley Smith. (Video: ecco il “rumore” delle MotoE)

Prime due sessioni svolte in condizioni particolarmente diverse: nella prima, la pista risentiva ancora della pioggia notturna, mentre per la seconda la situazione era decisamente migliorata, come si evince dai tempi. Nel corso del primo turno, oltre ai nomi già ufficializzati, si sono visti in pista Julián Miralles (pilota RFME Open 1000) e Luca Vitali (fino a quest’anno in Superstock 1000), il primo con l’Energica Ego Corsa del team Avintia Esponsorama Racing, il secondo con la MotoE di Ongetta SIC58 Squadra Corse. Nel secondo turno c’è stata anche una prima caduta, senza conseguenze per il pilota ma con la moto distrutta.

Randt De Puniet: “Pesano 260 chili, la frenata è la chiave”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy