Moto3: La festa per Celestino Vietti. “Il podio un’emozione inaspettata”

Celestino Vietti Ramus festeggia con il Fan Club lo splendido podio conquistato in Australia, alla sua seconda gara mondiale.

A San Pietro di Coassolo (Torino) si festeggia il ritorno a casa di Celestino Vietti Ramus. Un esordio mondiale anticipato per lui (dall’anno prossimo sarà titolare in Sky Racing VR46), attualmente attivo nel CEV Moto3 e chiamato a sostituire l’infortunato Nicolò Bulega nel Mondiale in occasione della tripletta asiatica. Un triplo appuntamento in cui il giovane pilota si è messo subito in luce, conquistando i primi punti a Motegi ed in seguito un inaspettato ed emozionante primo podio iridato a Phillip Island, a conclusione di quella che è stata solo la sua seconda gara nel Motomondiale.

45428213_2111457342405319_6391832907580702720_n

Il primo a sorprendersi di tutto l’affetto riservatogli dal Fan Club, che l’ha accolto calorosamente, ‘Celin’ ha dispensato grandi sorrisi mostrando con soddisfazione il trofeo conquistato in Australia. Un risultato straordinario arrivato dopo una gara vissuta fin dai primi giri al vertice, battagliando con piloti di ben maggiore esperienza e riuscendo a tagliare il traguardo in terza piazza. Un dispiacere la caduta in Malesia, quando si trovava nuovamente nel gruppo di testa, ma questo non scalfisce quanto ottenuto dal giovane coassolese.

“Voglio ringraziare tutti per il costante supporto, per me non sono stati anni facilissimi” ha dichiarato Vietti. “Il podio poi è stato davvero una grandissima soddisfazione, che non mi sarei mai aspettato.” Ricorda poi anche i compagni in VR46 Academy, protagonisti in questa stagione quasi conclusa: “Tantissimi complimenti a Pecco [Bagnaia], ha conquistato un risultato fantastico. Bravissimo anche Luca [Marini], che ha vinto la sua prima gara. Mi è dispiaciuto molto invece per Marco [Bezzecchi]: è un grande amico e ha disputato una stagione straordinaria, si meritava di vincere il titolo. Peccato.”

Foto: Fan Club Celestino Vietti Ramus #13

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy