Moto3: Allenamento di flat track per Riccardo Rossi

Riccardo Rossi, esordiente nel 2019 con il team Gresini, si sta preparando al meglio per arrivare in forma ai primi test ufficiali Moto3. Foto: Marzio Bondi

Siamo nel pieno della pausa invernale, vale a dire il periodo in cui i piloti del Motomondiale non possono assolutamente realizzare test in sella alle moto con cui correranno nel Campionato del Mondo, ma in ogni caso i ragazzi non rimangono certo fermi. Uno di questo è Riccardo Rossi, chiamato all’esordio mondiale nel 2019 con il team di Fausto Gresini.

Il futuro rookie Moto3 è sceso in pista in questi giorni su una moto da flat track all’arena 58 di Misano, un modo per prepararsi al meglio per l’impegnativa prima stagione iridata che lo aspetta. Tra gli osservatori non è mancato Claudio Cecchetto, noto produttore discografico nonché aspirante politico ed appassionato di motori, che ha voluto salutare il giovane pilota.

Prima della pausa, Rossi ha già avuto due occasioni per fare conoscenza della nuova Honda NSF250RW del rinnovato team Kömmerling Gresini, prima a Jerez assieme al compagno di squadra Gabriel Rodrigo, poi a Valencia assieme ad altri piloti Moto3. Prime giornate soddisfacenti per il sedicenne di Genova, determinato ad arrivare preparato al meglio ai primi test ufficiali del 2019.

Foto: Marzio Bondi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy