Mercantia Certaldo: la grande festa dell’arte di strada

Corsedimoto vi consiglia una serata a Certaldo, nel Chianti, per assistere alla rassegna italiana più importante del teatro di strada. Dall’11 al 15 luglio emozioni, colore e spettacolo

Anche i piloti sono artisti di strada e  le corse sono emozione, colore, mito.  Corsedimoto non poteva sfuggire al fascino di Mercantia, la rassegna italiana più importante del teatro di strada che si svolge a Certaldo, a metà strada fra Firenze e Siena. La città di Giovanni Boccaccio che ospita anche la base operativa di questo sito. Cinque serate, da Mercoledi 11  a Domenica 15 Luglio,  interamente dedicate all’arte immersi in un’atmosfera unica. Non c’è il rombo dei motori, semmai quello delle street band,  ma il cuore batte a mille come ai bordi della pista. Provare per credere…

COSA C’E’ DI SPECIALE? –  Con la 31° edizione il “Festival Internazionale del Teatro di Strada” diventa il “Festival Internazionale del Quarto Teatro” quale naturale evoluzione del Terzo teatro e del Teatro da quattro soldi. Il quarto teatro apre i battenti a nuove sperimentazioni per avvicinarsi ad ogni persona. In modo da dare ad ognuno il suo teatro.  In programma oltre cento  tra eventi e spettacoli con quattrocento   artisti che ogni sera si esibiranno: teatro, street band, parate, danza, arti visive e altro ancora.

IL PROGRAMMA –  Tante novità rispetto al 2017 ma anche alcune conferme che rappresentano bene il rapporto tra memoria e innovazione del Festival: le street band Zastava Orkestar e Badabimbumband, che devono il successo nazionale ed internazionale al rapporto con Mercantia; la performance dei dinosauri avveneristici degli olandesi Close Act che tornano dopo lo strepitoso successo dello scorso anno. Novità europee con “Mysteries & Drolls”, progetto di ricerca e produzione triennale su arti giullaresche, tra sacro e profano, con spettacoli dal Festival of Fools di Belfast (Irlanda del Nord), Gliwice (Polonia), Teatre A di Lorrach (Germania), Tempus Fugit e Elche di Alicante (Spagna). QUI il programma completo, con giornate, orari e sedi)

PROGETTO ACCOUNT – A Certaldo l’era digital si vive in maniera non convenzionale: account nel senso di “accanto”.  Ogni sera del Festival, dal 11 al 15 luglio, le case di una decina di famiglie certaldesi residenti nel borgo alto, apriranno, su prenotazione, le porte ad un piccolo gruppo di spettatori, che saranno accolti nel salotto buono, piuttosto che in cucina o in giardino, per prendere un caffè ed ascoltare voci, suoni, ma anche toccare, odorare, vedere.

BIGLIETTI – Anche quest’anno l’ingresso al Festival sarà gratuito  nella parte bassa del paese, dove sarà allestito il grande mercato di artigianato e uno spettacolo importante; a pagamento con biglietti interi dai 10 ai 20 euro a seconda della serata l’accesso a Certaldo Alta, il clou dell’evento. Fra le vie di questo gioiello medioevale, oltre agli spettacoli, si potranno ammirare  lavorazioni artigianali dal vivo.

Corsedimoto è orgogliosamente media parte di Mercantia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy