Macau Grand Prix: sabato la 52esima edizione di una gara-mito

Si corre al mitico Circuito da Guia: il Gran Premio motociclistico di Macau con Hickman, Rutter (con la Honda RC213V-S), McGuinness, Jessopp e tanti altri big delle corse su strada al via.

Una corsa leggendaria, tradizionale chiusura di stagione per quanto concerne le corse su strada, giunta ormai alla sua 52esima edizione conservando il fascino originario e, nel contempo, dividendo le opinioni del grande pubblico. Questo è il Gran Premio motociclismo di Macau, dal 1967 regolarmente in agenda sul tracciato cittadino “Da Guia” nel bel mezzo di un weekend comprensivo delle gare di Formula 3, WTCR e GT, scrivendo nelle 51 edizioni finora disputate memorabili pagine di storia di questo sport. Leggende della specialità come Kevin Schwantz (nel 1988 addirittura con la Suzuki RGV 500 vestita con i colori Pepsi), Ron Haslam (6 successi), Steve Hislop (3 affermazioni) e Carl Fogarty (1992) hanno scritto i loro nomi nell’albo d’oro, l’ultimo in ordine di tempo il grande assente Glenn Irwin, in trionfo lo scorso anno in una corsa funestata dall’incidente del compianto Daniel Hegarty.

HICKMAN IL FAVORITO – Senza Irwin, il favorito d’obbligo risponde al nome di Peter Hickman, al via con la BMW S1000RR preparata dallo Smiths Racing che lo ha accompagnato per tutto l’arco del 2018 tra BSB (qualificandosi nuovamente per lo Showdown) e Road Races, siglando a 135.452 mph di media il nuovo primato sul giro del TT. “Hicky“, in trionfo nel biennio 2015-2016, difenderà i colori Aspire-Ho by Bathams Racing affiancando il “Re” di Macau Michael Rutter, a caccia della nona affermazione in carriera questa volta in sella alla Honda RC213V-S, MotoGP “Replica” da 215 cavalli (con kit racing) che debutterà ufficialmente al Circuito da Guia.

GRADITI RITORNI – Complessivamente saranno 28 i piloti al via a confrontarsi a 150 km/h di media con punte da 280 km/h, colmando il vuoto di alcune assenze di rilievo. Senza Glenn Irwin, il team Be Wiser PBM Ducati affiderà le due Panigale R a Martin Jessopp (tuttora a caccia della prima vittoria a Macau) ed al rientrante e leggendario John McGuinness, in trionfo nel 2001 proprio con una Honda CBR954RR preparata da Paul Bird, al suo ventesimo gettone di presenza nell’ex colonia portoghese. Tra i potenziali protagonisti non mancheranno il Campione I.R.R.C. 2018 Danny Webb (Penz13 BMW), Gary Johnson (Lee Hardy Racing Kawasaki), Horst Saiger (con una Yamaha R1 preparata da YART), con due moto da seguire con un occhio di riguardo: la Bimota BB3 sempre condotta da Ben Wylie e la Ducati Panigale V4 S del team Reactive Parts affidata a Steve Heneghan, irlandese che porterà al debutto nelle corse su strada la nuova nata di Bologna.

SI CORRE SABATO – Per l’edizione 2018 il programma resta sostanzialmente immutato con la corsa in programma sabato alle 8:55 italiane da disputarsi sulla distanza di 12 giri del Circuito da Guia, anticipata tra giovedì e sabato da due sessioni di qualifiche ufficiali.

IL PROGRAMMA DEL MACAU MOTORCYCLE GRAND PRIX 2018 (ORARI ITALIANI)

Giovedì 15 novembre

00:30 – 01:30 Prove Libere
09:00 – 09:45 Qualifiche 1

Venerdì 16 novembre

00:30 – 01:15 Qualifiche 2

Sabato 17 novembre

04:50 – 05:10 Warm Up
08:55 – 09:55 Gara (12 giri)

L’ELENCO ISCRITTI

4- John McGuinness – Tak Chun Group by PBM – Ducati Panigale R

7- Gary Johnson – Briggs Equipment Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR

8- Michael Rutter – Aspire-Ho by Bathams Racing – Honda RC213V-S

9- Craig Neve – C N Racing – BMW S1000RR

14- André Pires – Team FastBike/Beauty Machines – Yamaha YZF R1

20- David Johnson – PR Racing – BMW S1000RR

22- Paul Jordan – Dafabet Devitt Racing – Kawasaki ZX-10RR

26- Didier Grams – G&G Motorsport by BMW Motorrad – BMW S1000RR

34- Ben Wylie – Bimota Racing/Amore Moto – Bimota BB3

38- Erno Kostamo – Markka Racing by Penz13 – BMW S1000RR

40- Martin Jessopp – Tak Chun Group by PBM – Ducati Panigale R

44- Rob Hodgson – JGH Racing – BMW S1000RR

45- Marek Cerveny – Wepol Racing by Penz13 – BMW S1000RR

49- Raul Torras – Raul Torras Racing by Martimotos – Yamaha YZF R1

50- Horst Saiger – Saiger Racing – Yamaha YZF R1

54- Steve Heneghan – ReactiveParts.com – Ducati Panigale V4 S

55- Andrew Dudgeon – VRS Racing – BMW S1000RR

62- Sam West – PRL/OHA Motorsport – BMW S1000RR

65- Michael Sweeney – Martin Jones Racing – BMW HP4

67- Dominic Herbertson – Dafabet Devitt Racing – Kawasaki ZX-10RR

71- Davy Morgan – DM71 – BMW S1000RR

74- Davey Todd – PuraGlobe Syntainics Racing Oil by Penz13 – BMW S1000RR

77- Phillip Crowe – Handtrans JCR Racing – BMW 1000RR

82- Derek Sheils – MGM by Penz13 – BMW S1000RR

88- Peter Hickman – Aspire-Ho by Bathams Racing – BMW S1000RR

99- Danny Webb – MGM by Penz13 – BMW S1000RR

104- Daley Mathison – Wepol Racing by Penz13 – BMW S1000RR

182- Xavier Denis – PerformanX Racing – BMW S1000RR

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy