FIM EWC: Team Bolliger Switzerland si presenta a Swiss Moto

Svelata la livrea della Ninja ZX-10R del Team Bolliger Switzerland per il 2018: nuovi sponsor, piloti Roman Stamm, Sebastien Suchet e Robin Mulhauser.

Un’istituzione delle corse motociclistiche di durata. Da 34 anni (!) presente sui campi di gara, il Team Bolliger Switzerland sarà nuovamente al via del FIM Endurance World Championship 2017/2018 con una Kawasaki Ninja ZX-10R equipaggiata dagli pneumatici Pirelli, con lo storico numero 8 sul cupolino, rinnovate ambizioni e con un trio di piloti pronto a dar prova del proprio valore. La compagine di Kevin ed Hämpu Bolliger, distintasi in positivo nel corso degli anni diventando una vera icona delle corse di durata, si è presentata in grande stile in occasione della fiera Swiss Moto a Zurigo, svelando per la prima volta la nuova livrea.

Grazie all’apporto di un nuovo sponsor come Lattesso e di partner storici tra i quali Motorex, la Ninja ZX-10R #8 è cambiata leggermente nell’estetica, mantenendo tuttavia inalterato lo schema cromatico tradizione del Team Bolliger. All’evento erano presenti il riconfermatissimo Roman Stamm, Sebastien Suchet e l’ex Moto2 Robin Mulhauser, trio già insieme lo scorso mese di settembre al Bol d’Or.

Vice-Campione del Mondo 2010 giocandosi fino all’ultimo il titolo con la Suzuki S.E.R.T., il Team Bolliger Switzerland nel 2014 ha portato a casa il terzo posto nella classifica di campionato vantando due podi di classe EWC (3° alla 24 Heures Moto Le Mans e alla 8 ore di Oschersleben).

Nella stagione 2016/2017, l’ultima con Horst Saiger (passato ora a GERT 56 BMW e a Yamaha nelle corse su strada), la compagine elvetica ha concluso undicesima in campionato sfiorando il podio alla 8 ore di Oschersleben, sfumato nei conclusivi 10 minuti per un errore di calcolo in materia di consumi.

Corsedimoto.com porta il Mondiale Endurance FIM EWC in TV e web per l’Italia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy