CIV Misano: Michele Pirro un altro spavento, poi va in pole!

Il tester Ducati uscito miracolosamente indenne dal terribile botto in MotoGP al Mugello scivola durante le prove del tricolore. Senza problemi fisici

Stavolta Michele Pirro si è rialzato immediatamente, senza neanche un graffio. Ma la scivolata durante le prime prove del CIV (Campionato Italiano Velocità) a Misano,  innocua per il pilota ma potenzialmente pericolosa, ha fatto tornare alla mente il terribile volo ne quale il pilota pugliese è incappato durnate le prove del GP Italia MotoGP al Mugello (qui la sequenza)

Quella volta Michele venne trasportato in ospedale, ma si riprese subito: una grande paura, finita bene. A Misano il tester Ducati, dopo l’incidente, è subito tornato in pista, realizzando il quarto tempo nella sessione successiva e infine la pole position.  Nel tricolore Pirro corre con la Ducati Panigale del team Barni, satellite di Borgo Panigale. Dopo l’incidente al Mugello,  il 32enne pugliese era caduto anche nel precedente appuntamento nazionale, a Imola, durante gara 2, senza alcun problema fisico. In classifica è secondo ad un punto dal compagno di marca Matteo Ferrari.

Le gare Superbike  del 4° round CIV sono in programma sabato alle 14:50 e domenica 29 luglio alle 15:20, sempre sulla distanza di 18 giri.

Foto: Marco Lanfranchi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy