CIV Misano 2, Gara 2: Michele Pirro torna alla vittoria

Il tester Ducati esce dalla crisi e torna in vetta al tricolore. Kevin Zannoni doppietta in Moto3

Michele Pirro esce dalla crisi, tornando al successo e in vetta al campionato italiano Superbike. Il doppio palso falso fra gara 2 di Imola e antipasto della tappa di Misano, sabato scorso, era stato un brutto colpo per il morale e la classifica del pugliese. Ma con una prestazione senza sbavature Michele ha rimesso le cose a posto ridando il sorriso al team Barni, satellite di Borgo Panigale.

DUELLO – Pirro però non ha trovato strada spianata perchè Lorenzo Zanetti, vincitore del sabato, ha comandato la corsa fino all’ultimo giro, dimostrando di non avere ormai più nulla da inviare all’avversario. Il bresciano della Ducati Motocorsa resta al terzo posto in classifica, a soli sei punti da Pirro capolista con 145 punti. In mezzo c’è Matteo Ferrari (Ducati Barni) che era arrivato a Misano da leader ma scende tre punti sotto al caposquadra con un sesto posto tutt’altro che trascendentale. Il podio è stato completato da Roberto Tamburini (BMW).

RESURREZIONE – «Dopo la caduta di gara 1, anche se non sono a posto fisicamente,  siamo tornati a un assetto standard della moto” ha commentato Michele Pirro. “La strada che avevamo preso a Imola per permettermi di guidare senza affaticare troppo la spalla non si è rivelata quella giusta. E’ stata veramente dura, ma spero sia stata anche la fine di un periodo difficile per me. Devo ringraziare per il supporto tutte le persone a me care e anche il Barni Racing Team che mi ha dato la possibilità di tornare vincere».

ZANNONI BIS – Il giovane talento di Cesena ha bissato la vittoria di sabato, ma stavolta non è stata fuga solitaria. Il pilota TM è stato impegnato allo spasimo da Nicola Carraro e Lorenzo Bartalesi, piegati solo in volata. In campionato Zannoni consolida la leadership e ipoteca il titolo: + 41 punti di vantaggio su Nicolas Spinelli, 47 su Raffaele Fusco quarto in gara.

Foto: Marco Lanfranchi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy