BSB: ultimi Test prima di Donington Park per tre squadre

Smiths BMW tra Jerez e Guadix, Buildbase Suzuki a Brands Hatch, Team WD-40 ad Oulton Park: le squadre del BSB si preparano alla stagione 2018.

Prosegue il conto alla rovescia verso il primo, attesissimo round del BSB British Superbike in programma, il 2 aprile prossimo, a Donington Park. Sul tracciato dell’East Midlands i protagonisti del Bennetts BSB scenderanno in pista anche il 20 marzo per l’ormai tradizionale giornata di Test MSVR alla quale diversi team si sono preparati con prove dell’ultim’ora tra Spagna e Regno Unito.

Il team Smiths Racing BMW ha prolungato la propria permanenza in Spagna dopo i test di Cartagena per due distinte uscite nei giorni scorsi tra Jerez de la Frontera e Guadix, rigorosamente con il riconfermato Peter Hickman (che ha provato la BMW S1000RR Superbike anche in vista del TT) e con il neo-acquisto Sylvain Barrier (al debutto quest’anno nel BSB) in sella.

Prima squadra ad anticipare i tempi con un Test a Cartagena lo scorso mese di gennaio, Hawk Racing (Buildbase Suzuki) dopo aver mancato l’appuntamento con i cosiddetti Pro Test è tornato in azione per una giornata di prove a Brands Hatch. Bradley Ray, a 20 anni compiuti rivelazione del 2017 con un podio ad Oulton Park all’attivo, ed il rientrante Richard Cooper (promosso dal team Hawk dopo il titolo sfiorato nella Superstock 1000 britannica), hanno provato nuove specifiche per le due Suzuki GSX-R 1000 nonostante condizioni della pista tutt’altro che congeniali.

Presente ad Oulton Park invece Mason Law, promosso dal Team WD-40 GR MotoSport al via quest’anno del BSB. Il 22enne pilota britannico ha macinato chilometri in sella alla Kawasaki Ninja ZX-10RR, cercando di prepararsi al meglio alla sua stagione d’esordio con una 1000cc e nel BSB.

Corsedimoto.com porta il British Superbike in diretta TV per la prima volta in Italia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy